menù

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri con iscrizione n°13/2013



           



mercoledì 25 marzo 2020

Riapertura imminente per la Pediatria all'Ospedale Civile "Paolo Colombo" di Velletri?

Seppur in un periodo di totale emergenza, che non ha quindi consentito alcuna manifestazione di piazza per la scellerata scelta da parte della ASL di chiudere il punto nascita dell'Ospedale "Colombo" di Velletri, sembra che lo sdegno arrivato, all'unanimità, dalla cittadinanza veliterna, larianese e non solo e dagli amministratori comunali e regionali abbia portato, per il momento, i propri frutti. Non è ancora ufficiale, ma pare imminente il ripristino del reparto di "Pediatria" nel nosocomio di via Orti Ginnetti.
Una decisione che ha per certi versi dell'incredibile, ma che fa piacere, data l'importanza del "Paolo Colombo" nel sistema sanitario dei Castelli Romani tutt'altro che subalterna al NOC di Ariccia. Decisione che, purtroppo, non è stata analoga per quanto riguarda il "Riuniti" di Anzio e Nettuno, suscitando lo sdegno dei primi cittadini delle due città del litorale che in una nota stampa hanno scritto quanto segue: "Siamo venuti a conoscenza del fatto che a breve, su pressione della politica locale, la Asl Roma 6 riaprirà il Reparto di Pediatria a Velletri. Restano quindi chiusi, anche soltanto per il periodo dell’emergenza coronavirus, i Reparti di Pediatria, Ginecologia e Neonatologia dell’Ospedale di Anzio. Una scelta assurda e incomprensibile, che penalizza un bacino di utenza che supera i 100mila residenti". Questa è solo una parte della nota stampa, indignata, da parte dei due Sindaci di Anzio e Nettuno. In attesa delle decisioni definitive della ASL (oggi, come annunciato dal Sindaco Pocci, si riuniva la conferenza dei Sindaci. Il primo cittadino di Velletri aveva annunciato "Difenderò il nostro ospedale") non rimane che aspettare e sperare, con il monito che in fatto di scelte sanitarie è sempre bene fare fronte comune per ampliare i servizi. Ben venga la riapertura della Pediatria a Velletri, si riapra anche ad Anzio. In un momento in cui la sanità pubblica si sta rivelando autentica salvezza nazionale, di chiusure e tagli non ne sentiamo il bisogno.