menù



           

martedì 28 agosto 2018

Al via la VI° edizione del Velletri Wine Festival “Nicola Ferri” e altre iniziative al Polo "Juana Romani"

Al Prof. Rosario Pinto la presidenza dell’edizione 2018 dedicata al Maestro Mario Spigariol.


di Alessandro Filippi
Il 25 agosto, presso la Sala Marcello De Rossi del Polo Espositivo “Juana Romani”, il presidente del Circolo Artistico La Pallade Veliterna ha svelato il nome del presidente dell’edizione 2018 del Velletri Wine Festival “Nicola Ferri” si tratta del Prof. Rosario Pinto storico e critico d’arte. Personalità di spicco nel mondo della cultura partenopea e fondatore del movimento astractura. L’edizione 2018 della tradizionale manifestazione legata alla Festa dell’Uva e del Vino è dedicata al maestro Mario Spigariol recentemente scomparso. Si tratta di un’esponente del mondo artistico pontino socio storico del Circolo Artistico La Pallade Veliterna vincitore di numerosi Premi Pallade Veliterna e dei Premi di Pittura La Scaletta. Ospite d’onore della manifestazione la gloriosa Associazione Cento Pittori di Via Margutta. Si tratta del prestigioso gruppo artistico romano che dal 1960 anima la tradizionale rassegna che si svolge nella strada dell’arte per eccellenza. Ai Cento Pittori verrà conferito il Premio Pallade Veliterna speciale 2018.
Un grazie per aver accettato l’invito ad essere presenti va al presidente Architetto Luigi Salvatori all’intero consiglio direttivo ed in particolare all’amico Antonio Servillo che ha recepito fin dall’inizio l’imput per iniziare un percorso comune di collaborazione e scambio culturale. Un altro gruppo artistico ospite d’onore della manifestazione è il movimento astractura al quale verrà conferito il Premio Pallade Veliterna speciale, riconoscimento assegnato anche al maestro Fabio Massimo Caruso. L’autore della locandina è il maestro veliterno Massimo Pennacchini che ha concesso per l’occasione la sua bellissima opera dedicata alla Pallade parte della collezione idoli di recente realizzazione. Prossimi appuntamenti il 15 Settembre a Roma per la presentazione al mondo artistico della capitale e il 22 Settembre a Velletri per il tradizionale sorteggio che vedrà l’abbinamento dei vini della collezione del Museo Menotti Garibaldi agli artisti in gara nella stessa occasione verrà resa nota la composizione della giuria e il nome dell’artista che realizzerà l’opera simbolo della Festa dell’Uva 2018. Presto il programma dettagliato della manifestazione.
Associazioni e Solidarietà