menù



           

venerdì 13 luglio 2018

Tra azzurro e F&D H2O, la carica di Clementi e Bagaglini: saranno parte della rosa dell’A1.

Prosegue la lista dei rinnovi per l’F&D H2O DOMUS PINSA. Il Presidente Francesco Perillo, infatti, dopo aver chiuso l’accordo con Pustynnikova e ingaggiato due giocatrici di qualità come Centanni e De Cuia, sta lavorando al rinnovo della rosa che, come ampiamente dichiarato, sarà confermata in blocco.


di Rocco Della Corte

Dopo Roberta Zenobi, a dare la certezza di scendere in vasca con il club di Velletri in massima serie è il tandem azzurro formato da Beatrice Clementi e Michela Bagaglini. Entrambe contattate al termine di una dura giornata di allenamenti al Raduno Collegiale di Ostia che durerà per tutta la settimana, le due atlete in odore di Nazionale hanno così commentato la loro decisione di proseguire l’esperienza agli ordini di mister Di Zazzo. Un rinnovo apparso naturale ma accompagnato da una grande carica e da una grande voglia di far bene. Michela Bagaglini, classe 1999, commenta così il trionfo del club del Presidente Perillo: “Il raggiungimento della categoria A1 è stato senza dubbio una grande soddisfazione che non ha fatto altro che confermare e onorare il nostro splendido cammino, che dura ormai da qualche anno. L'obiettivo principale che ci poniamo, sia come squadra che come società, è puntare ad avere una rosa giovane i cui unici scopi siano allenarsi e impegnarsi per raggiungere buoni risultati”. Sul proprio rinnovo, Bagaglini si dice piena di buoni propositi: “Le prerogative fondamentali per un inizio positivo sono impegno, dedizione e voglia di imparare ogni giorno per accrescere il proprio livello personale e di conseguenza migliorare quello del gruppo. Per migliorare” – conclude la giocatrice impegnata al Collegiale – “è importante anche prendere esempio da giocatrici più esperte che quindi possono fornire consigli e direttive utili. Pertanto sostengo che la squadra che si sta formando sia giovane ma molto valida sotto tutti i punti di vista. Sono contenta degli acquisti fatti e sono sicura che riusciremo a condurre un bel campionato all'insegna della vera pallanuoto”. Sulla stessa stregua Beatrice Clementi, che ha già assaporato competizioni internazionali ma resta sempre legata all’F&D H2O ed è prontissima per la Serie A1: “Sono felicissima e orgogliosa prima di tutto del traguardo raggiunto, e sono fiera delle mie compagne di squadra che si sono dimostrate tutte fondamentali per raggiungere questo obiettivo. Adesso toccherà a noi riuscire a dare il massimo per restare lì dove abbiamo sempre voluto essere. Sicuramente vogliamo affrontare questo campionato con la massima serenità e tranquillità perché essendo il primo anno di A1 sarà molto difficile. Il nostro intento” – conclude Clementi – “è sicuramente quello di fare un buon campionato e di salvarci, poi se questo avverrà nei prossimi anni si lavorerà per fare sempre meglio. E penso che nonostante tutti gli ostacoli che ci si presenteranno faremo molto bene”. Rinnovi, quelli di Clementi e Bagaglini, che si aggiungono a quello di Zenobi e che confermano la trazione veliterna di un club che fa del vivaio e delle ragazze di Velletri il proprio nucleo di forza: “Sono parte integrante del nostro progetto per il futuro” – ha dichiarato il Presidente Francesco Perillo – “entrambe giovani e con ottime prospettive a livello nazionale. Sicuramente rappresentano punti di forza del futuro pallanuotistico dell’F&D H2O anche in Serie A1 ed è importante che siano state tra le prime a parlare con me e a confermare la loro disponibilità nel proseguire con il nostro progetto”.
Associazioni e Solidarietà