lunedì 9 luglio 2018

F&D H2O premiata al Comune di Velletri per la Serie A1: “Vanto e orgoglio della città”

Si è svolta giovedì mattina, nella Sala Consiliare del Comune di Velletri e alla presenza di stampa e autorità, la premiazione delle atlete dell’F&D H2O Domus Pinsa, che hanno raggiunto lo strepitoso risultato della promozione in Serie A1.

di Rocco Della Corte

Conquista della massima serie della pallanuoto femminile che non è passata inosservata, e se sui ledwall campeggiano i complimenti da parte della città di Velletri con la foto delle ragazze in festa, il Sindaco Orlando Pocci in una cerimonia ufficiale ha omaggiato tutte le atlete di una medaglia personalizzata con il simbolo della città di Velletri e il loro nome. Presenti gran parte delle ragazze della prima squadra, visibilmente emozionate e disposte lungo i banchi della Sala Consiliare. Il Sindaco ha fatto loro i complimenti, sia per la stagione disputata che per la prossima in arrivo: “Come Amministrazione abbiamo il dovere di non dimenticare le eccellenze sportive del territorio – ha dichiarato Pocci – e voi rappresentate un vanto e un orgoglio per Velletri.
I miei complimenti non sono soltanto personali, ma a nome di tutta la città che adesso avrà l’opportunità di essere conosciuta per questa vostra impresa”. Il primo cittadino ha assicurato la sua vicinanza al club del presidente Francesco Perillo, ribadendo come tra gli obiettivi da raggiungere nel suo mandato si stia pensando alla costruzione di una Piscina Comunale per ospitare le gare interne dell’F&D H2O. “Vi auguro di mantenere la categoria – ha concluso Orlando Pocci – e di rimanere stabilmente nella massima serie”. Al termine del breve discorso, il Sindaco ha premiato il tecnico Danilo Di Zazzo e le ragazze ad una ad una, con foto di rito e foto di gruppo finale. Una cerimonia breve ma significativa che consacra, qualora ce ne fosse bisogno, l’importanza del traguardo sportivo raggiunto dalle veliterne, nella speranza che le soddisfazioni proseguano. A tal proposito il presidente Perillo e l’allenatore Di Zazzo, dopo aver annunciato la riconferma in blocco del gruppo che ha conquistato la A1, sono al lavoro per trovare i giusti innesti che consentiranno alla compagine di Velletri di ben figurare nella massima serie.