lunedì 18 giugno 2018

Pallanuoto femminile F&D H2O, match point domenica prossima in casa: se sarà vittoria Velletri è in Serie A1

A Como si gettano le solide basi di un sogno iniziato allo scoccare del campionato di Serie A2 e proseguito nella coda dei play off, che ha visto le ragazze di Danilo Di Zazzo vincere la doppia sfida contro il Bologna e presentarsi alla finalissima in casa del Como con il morale altissimo e tanta grinta da vendere.


di Rocco Della Corte

Nulla è stato fatto, ma il successo di misura strappato in casa delle lariane consente alla compagine del presidente Francesco Perillo di giocarsi la Serie A1 domenica prossima, alle ore 18, in casa davanti al pubblico amico della “Piscina Tortuga” di Velletri. In caso di vittoria sarebbe matematica la promozione nella massima serie della pallanuoto femminile nazionale. A Como, contro la capolista del girone Nord, l’F&D H2O mette subito il turbo e a metà gara conduce 3-1. Merito delle reti di Bagaglini e Mordacchini nel primo tempo e ancora Bagaglini nel secondo tempo. Sugli scudi, però, c’è una straordinaria Linda Minopoli che para due rigori e tiene a galla le sue compagne. Il terzo tempo è equilibratissimo, a tenere a distanza le lombarde ci pensa la solita Pustynnikova con una splendida doppietta e il parziale finisce 2-2. A nulla vale il 2-1 di misura dell’ultima frazione, il gol di Clementi, ancora una volta confermatasi in forma e prolifica al momento del bisogno, vale il 6-5 in favore di Velletri. Un match molto combattuto, ma la squadra di Di Zazzo ha saputo gestire con grande determinazione i momenti cruciali e adesso vuole regalarsi un sogno davanti al proprio pubblico domenica prossima. L’allenatore dell’F&D H2O ha così commentato la prestazione delle sue ragazze: “Partita testa, tirata, e ben condotta. Abbiamo difeso benissimo e il nostro capitano ha parato due rigori risultando determinante. Abbiamo giocato in attacco con azioni da cineteca. Devo soltanto fare i complimenti alle ragazze” – conclude il tecnico – “consapevoli che non abbiamo fatto nulla e a Velletri dobbiamo dare tutto. Fino alla fine cercheremo di portare Velletri nell’Olimpo della pallanuoto”. Un tentativo che può materializzarsi in territorio veliterno: domenica prossima tutta la cittadinanza è chiamata a raccolta per gremire le tribune della Piscina “Tortuga” e dare la spinta decisiva a queste ragazze, autrici di un cammino prodigioso che merita il giusto coronamento e cioè la promozione in Serie A1. 


COMO – F&D H2O 5-6 (1-2, 0-1, 2-2, 2-1) 

COMO: Frassinelli, Romanò (2), Pepetto, Girardi, Trombetta, Giraldo (1), Bianchi (1), Colica, Romanò, Lanzoni (1), Pellegatta, Masiello, Ciliento. Allenatore: Pozzi

F&D H2O: Minopoli, Carosi, Pustynnikova (2), De Marchis, Zenobi, Rosini, Antonacci, Piscopo, Passaretta, Clementi (1), Turchi, Bagaglini (2), Mordacchini (1). Allenatore: Di Zazzo