martedì 8 maggio 2018

Sara Rattaro alla Mondadori di Velletri per presentare “Uomini che restano”


Oggi pomeriggio, martedì 8 maggio, alle ore 18.30, nuovo appuntamento con la letteratura: arriverà infatti a Velletri la giovane scrittrice Sara Rattaro.

di Rocco Della Corte
Genovese, classe 1975, dopo le lauree in Biologia e Scienze della Comunicazione esordisce nel mondo editoriale con Sulla sedia sbagliata (Morellini). Il successo più grande arriva nel 2012 con Un uso qualunque di te (Giunti), tra i libri più venduti dell’anno. La sua affermazione autoriale continua con il Premio Città di Rieti, il Premio Bancarella, il Premio Seminara e il Premio Rapallo-Carige. È tornata, nel 2018, al romanzo con Uomini che restano, edito da Sperling e Kupfer, un’opera già capace di far parlare di sé in maniera positiva. Fosca e Valeria, le due protagoniste del libro, si ritrovano casualmente sui tetti di Genova, entrambe in preda a riflessioni sulla solitudine. Entrambe vivono la separazione dai rispettivi compagni, per motivazioni molto diverse. Il “vuoto”, parola chiave nella narrazione, che caratterizza le due donne le unisce e le fortifica grazie all’amicizia che nasce e che le aiuta a ritrovarsi, insieme e singolarmente. Per saperne di più l’appuntamento è martedì 8 maggio, alle ore 18.30, presso la Mondadori Bookstore di via Pia. Dialogherà con l’autrice Ezio Tamilia: un altro incontro da non perdere con una scrittrice affermata e di qualità.


Associazioni e Solidarietà