giovedì 17 maggio 2018

“L’ultimo Desdemona”: serata al Teatro “Artemisio” con la compagnia Aquerò


Venerdì 18 maggio, ore 21, sul palco del Teatro “Artemisio” andrà in scena il nuovo e accattivante spettacolo presentato dalla compagnia teatrale Aquerò, basato su eventi storici e al tempo stesso carichi di una forte valenza contemporanea.
Ambientata nell’ultimo scorcio del Seicento, in un’epoca in cui solo agli uomini era consentito recitare mentre alle donne era concesso al massimo di essere spettatrici, la nuova opera che proporrà l’ormai rodata compagnia Aquerò entra con professionalità e leggerezza in tematiche che, sebbene temporalmente collocate diversi secoli fa, hanno ancora una forte presa nel presente. “L’ultimo Desdemona”, ispirato a una storia vera – come recita il sottotitolo –, racconta di un mondo, quello del teatro, in cui a lungo le parti femminili erano interpretate da uomini, focalizzando l’attenzione non sulla verosimiglianza del personaggio ma solo sulla qualità dell’attore. In questo contesto di competizione maschile, emerge alla fine del XVII secolo la figura di Edward Kynaston, divenuto celebre per le sue esibizioni nel ruolo di Desdemona nell’Otello di Shakespeare, fino a quando la sua vita artistica non sarà sconvolta dalla rivoluzionaria decisione del re inglese Carlo II di concedere anche alle donne di calcare il palco. Lo spettacolo, per la regia di Leonardo e Paolo Zarra, vedrà come interpreti Leonardo Zarra, Paolo Zarra, Matteo Girelli, Riccardo Rasoni, Giulia Loi, Isabella Via, Annalisa Bernardi e sarà curato nella parte tecnica, audio e luci, da Andrea Ardone; mentre l’evento si svolgerà anche grazie al prezioso contributo GRUPPO DESERTI Carrefour, SKINS abbigliamento donna. Appuntamento dunque a venerdì 17 maggio alle 21 al Teatro Artemisio con “L’Ultimo Desdemona”, per un tuffo nel passato seicentesco che non è mai stato così attuale.