menù



           
Dal 31 agosto 2020 questo sito va in pensione. Il nostro Giornale si trasferisce sui siti www.velletrilife.com e www.velletrilife.it, dove è aggiornato quotidianamente. Il presente sito resta operativo per la libera consultazione dei contenuti pubblicati dal 2013 al 2020. Vi aspettiamo sul nuovo sito!

lunedì 26 febbraio 2018

Avis Comunale di Velletri: relazione del Consiglio Direttivo per l’anno 2017 e programma Associativo 2018

A nome del Consiglio Direttivo, desidero dare a tutti i presenti, il benvenuto alla 61esimo Assemblea Annuale dell’Avis Comunale di Velletri.

di Luciano Rutigliano 

Relazione Integrale


Dopo quasi un anno dall’insediamento di questo nuovo consiglio direttivo, voglio esprimere profonda gratitudine per la grande partecipazione di tutti i Consiglieri, in particolare i nuovi entranti che hanno dimostrato grande capacità di adattamento e soprattutto di collaborazione, non voglio ripetermi nel ribadire che questo consiglio per le sue caratteristiche e capacità di affrontare le numerose attività organizzate in occasione del 60° anno di vita dell’AVIS Comunale di Velletri li ha resi unici e i migliori di tutta la storia dell’Avis di Velletri, senza nulla togliere a coloro che li hanno preceduti. Voglio ricordare gli appuntamenti più importanti del 60°: 

1. Venerdì 20 Gennaio 2017, SPETTACOLO DI VARIETA’ TEATRO ARTEMISO: artisti Rocco Borsalino, Sergio Viglianese e Roberto Ranelli, già conosciuti al pubblico per la loro partecipazione a Colorado e Zelig; spettacoli di intrattenimento con coinvolgimento di alcune persone del pubblico a diversi giochi. 

2. Martedì 4 Aprile 2017, “Georgie il Musical” - TEATRO ARTEMISO: spettacolo musicale che ha raccontato una romantica love story, catturando di fatto tutto il pubblico in platea, che con grande ammirazione ha ascoltato silenziosamente e con partecipazione tutta la storia. 

3. sabato 29 Aprile 2017, SPETTACOLO MUSICALE “L'amore è 'na cicatrice” della Compagnia Diciannoveeventi- TEATRO ARTEMISIO : al termine dello spettacolo tutto il consiglio direttivo dell'AVIS, i suoi collaboratori e donatori presenti si sono diretti verso l'esterno dell'edificio per festeggiare, con una torta di grandi dimensioni, proprio i 60 anni dell'associazione avisina. 

4. Domenica 30 Aprile 2017, 60° FESTA DEL DONATORE 2017: iniziata con santa messa officiata da Sua Eccellenza il Vescovo Mons. Vincenzo Apicella; corteo dell'Associazione Sbandieratori e Musici di Velletri, dai labari delle consorelle AVIS, dalle autorità e da un seguito di donatori fino al Monumento ai Caduti in Piazza Garibaldi, su cui è stata deposta una corona di alloro; premiazione dei Donatori Benemeriti presso il teatro Artemisio riconoscimento a Giorgio D’Urso per aver superato le 180 donazioni, l'attestato con distintivo in oro e rubino per le 75 donazioni di Maurizio Allegri e l' attestato con distintivo in oro per la donatrice, nonché una delle nostre preziose collaboratrici, Brianna Corsetti, che ha raggiunto l'importante traguardo delle 40 donazioni (l'equivalente delle 50 per gli uomini), per terminare con il pranzo conviviale al ristorante Benito al Bosco. 

5. SABATO 22 Luglio 2017, GARA PODISTICA COMPETITIVA “CORRIAMO SUL MONTE ARTEMISO” con la partecipazione di oltre 350 atleti giunti da tutta la regione. 

6. Domenica 23 Luglio 2017, 14^ PASSEGGIATA ECOLOGICA SUL MONTE ARTEMISIO: Dopo ben 13 anni dalla prima edizione (l'ultima risale al 2004) il consiglio direttivo dell’AVIS di Velletri ha deciso, in occasione del suo 60° anniversario di fondazione, di riproporre l'ormai collaudata “Passeggiata Ecologica sul Monte Artemisio”, in collaborazione con l'atletica Amatori Velletri; oltre 150 persone (donatori e accompagnatori) hanno avuto l'opportunità di trascorrere una stupenda giornata sul monte Artemisio. Tra i colori della vegetazione, spiccavano le magliette bianche e i cappellini rossi, offerti dagli organizzatori a tutti i partecipanti, il tutto arricchito da sorrisi e da un entusiasmo collettivo. Unanimi sono stati i commenti dei partecipanti su facebook: foto e video hanno sottolineato il loro entusiasmo e soprattutto l'ottima organizzazione dell’evento da parte dell'Avis di Velletri. 

7. sabato 29 Luglio 2017, GRAN GALA- PIAZZA CAIROLI: La serata è stato un viaggio nella memoria dell’Avis Velletri, partendo dai suoi presidenti, ricordati e omaggiati tutti; E' stato poi ricordato uno dei progetti più importanti per l’Avis, quello legato alla scuola: era l’anno 2000, quando partì il primo progetto pilota nella scuola Elementare Marcelli. Da allora ad oggi sono stati coinvolti tutti i plessi di Velletri e quindi migliaia di alunni delle scuole elementare- medie e superiori. Attraverso l'elaborazione di disegni, temi e poesie, è stato possibile far conoscere l’importanza della donazione quale atto di generosità e di altruismo verso i più bisognosi. Tanti i riconoscimenti consegnati durante la serata: tra questi ricordiamo il premio al Presidente della Banca Popolare del Lazio il prof. Renato Mastrostefano: dal 1957, quando ancora si chiamava Banca Cooperativa Pio X, quest’istituto è sempre stato vicino all’Avis di Velletri, attraverso contributi finalizzati alla crescita dell’Associazione, riconoscendone l’importanza dell’attività svolta. Tale sensibilità ha contribuito alla creazione di un gruppo di donatori tra i propri dipendenti. 

8. sabato 16 settembre 2017, GIORNATA DELLO SPORT- CAMPO SPORTIVO: un evento che ha visto la partecipazione di 35 società sportive con la presenza di oltre 500 atleti, con cornice coreografica di numerosi aquiloni che hanno invaso il campo sportivo. 

9. Domenica 29 Ottobre 2017, “2° trofeo Market”- gara podistica di 10 km organizzata in collaborazione con il gruppo Carrefour Market Aziende Deserti e l'Atletica Amatori: una parte del ricavato delle quote di iscrizione è stato destinato all'acquisto di una pompa d'infusione, consegnata poi come dono al reparto di Cardiologia dell'Ospedale di Velletri. 

A chiusura dell’anno la bella notizia avvenuta Lunedì 11 dicembre 2017, a seguito della Visita di Verifica ispettiva presso Punto di Raccolta AVIS Comunale di Velletri, la verifica in oggetto è stata condotta dai Valutatori della Regione Lazio Prof.ssa Stefania Vaglio (Team leader), Dr. Francesco Faga; ESITO DELLA VERIFICA : Con riferimento ai requisiti strutturali: nessun rilievo; Con riferimento ai requisiti tecnologici: nessun rilievo; Con riferimento ai requisiti organizzativi: nessun rilievo. 
CONCLUSIONI: Il Punto di Raccolta AVIS Comunale di Velletri (RM), via B. Buozzi, 2 è accreditabile. 

I NUMERI Grazie alla generosità degli oltre 3500 donatori, sono state raccolte nel 2017 4.248 unità di sangue, se si confronta il numero nell’anno precedente, si contarono 4350 unità, potremmo considerarci non soddisfatti, vorrei ricordare 2 fattori che hanno determinato questa differenza, la prima più importanti, il 24 agosto del 2016, il terremoto ad amatrice e dintorno, contribuì ad incrementare le raccolte di circa 250 unità di sangue, diversamente nel 2017 dal mese di agosto fino a novembre, per colpa dell’epidemia causata dalla Chikunguya, ha precluso la donazione a molti donatori. Anche quest’anno sono state organizzate raccolte straordinarie: due con i Guardiaparco della Regione Lazio. 

PREVENZIONE Si susseguono le iniziative a tutela della salute dei donatori, rappresentando per l’Avis Comunale di Velletri un significativo riferimento epidemiologico, volto a raggiungere alcuni tra i principali obiettivi prefissati dal Consiglio Direttivo, attraverso la realizzazione di campagne di prevenzione a favore dei donatori, come il PSA per gli uomini. Grazie ad un semplice esame del sangue è stato possibile dal 2004 ad oggi diagnosticare oltre 20 neoplasie prostatiche, risolte grazie alla tempestività di una diagnosi precoce. Il progetto Cuore, un programma messo a disposizione dall’Istituto Superiore di Sanità, grazie al quale, è stato possibile, in collaborazione con il reparto di Cardiologia dell’Osp. di Velletri e il Dr. Giorgio Greci, valutare il rischio delle malattie cardiovascolari dei nostri donatori dalla prima osservazione ai successivi 5-10 anni. Grazie alle nuove normative è stato possibile effettuare la riattivazione dei donatori di età superiore ai 65 anni in collaborazione con il Dr. Giorgio Greci. I dosaggi ormonali, un esame scelto per la diagnosi di eventuali disfunzioni della tiroide, una patologia che sta assumendo negli ultimi anni una notevole rilevanza, soprattutto nelle donne. Vorrei ringraziare anche il Dr. Mario Rotondi e l’infermiera Maria Elisa Passaretti per la loro preziosa collaborazione di monitoraggio dei nostri donatori con l’Holter Pressorio, acquistato lo corso anno scorso. Vogliamo ricordare la collaborazione con le iniziative organizzate con l’ANDOS una organizzazione senza scopo di lucro, impegnata nella promozione di attività volte a favorire la riabilitazione completa (fisica, psicologica e sociale) delle donne che hanno subito un intervento al seno, vorrei ricordare il convegno organizzato di recente presso questa sede, con l’intervento di medici, oncologi, chirurghi, radiologi, che hanno permesso con la loro presenza di capire più da vicino questa importante patologia. Grazie alla disponibilità e sensibilità del Dr. Trionfera è stato raggiunto un accordo di collaborazione con Valmontone Hospital. L'anno 2018 non poteva avere uno slogan diverso, “DONAZIONE=PREVENZIONE”: particolare attenzione sarà dedicata alla salute del donatore, attraverso diverse iniziative, tra queste la collaborazione che si sta instaurando con un ospedale d’eccellenza (INI Grottaferrata). . 

LA SEDE DI VIALE B.BUOZZI – CENTRO RACCOLTA Certificazione ISO, rinnovata anche per il 2018. La chiusura del SIMT di Velletri e di alcuni dei Centri di Raccolta nel territorio della ASL RM 6 ha comportato la necessità di integrare un altro giorno di raccolta di sangue, il giovedì. Continuano i lavori per l’ampliamento della sala prelievi nella terrazza esterna della sede, a totale carico della nostra associazione. Ringrazio per l’impegno preso dal nostro consigliere Geometra Fabio Leandri, che sta seguendo da vicino tutte le fasi operative per l’attuazione del progetto. Abbiamo l’onore di ospitare i volontari del Servizio Civile e della Garanzia Giovani per la Nuovi corsi di aggiornamento BLSD per l’abilitazione del personale ad operare nei Centri di raccolta nell’anno 2018: date scelte 10 e 17 Febbraio 2018; altri sono in progetto per il mese di Maggio. 

GEMELLAGGIO 
Vorrei ricordare l’ormai consolidato gemellaggio con l’Avis di Camponogara, che vede uno scambio delle Delegazioni delle nostre due Associazioni negli Eventi più significativi, tra cui le relative feste del donatore. Voglio ricordare il primo incontro avvenuto il 1° ottobre 2011, in occasione del 150°anniversario dell’Unità d’Italia: un momento d’importanza storica per la nostra Associazione, nonché per tutta la città di Velletri . 

CONCLUSIONI 
Siamo consapevoli dell’impegno che dovrà affrontare la nuova dirigenza in questo importante momento di crescita associativa, nuove idee e nuovi programmi dovranno caratterizzare il percorso futuro della nostra Avis. Abbiamo più volte sottolineato che i risultati raggiunti dalla nostra associazione sono il frutto dell’ impegno di tanti, dai soci a tutti coloro che ci hanno permesso di sviluppare le nostre iniziative. Permettetemi di rivolgere un sentito ringraziamento: a tutto il personale sanitario dell’Avis, al nostro direttore sanitario, ai medici, agli infermieri, alle instancabili collaboratrici Tundo Abbondanza, Brianna Corsetti, Allegri Maurizio, ed tanti altri, alle segretarie a tutto il consiglio direttivo, all’esecutivo, ai revisori dei conti, al personale del S.I.M.T. e ai Dirigenti Scolastici; a tutti gli organi d’informazione, l’Artemisio,Informa oggi, Castelli Notizie e Velletri life. Per il Consiglio Direttivo Il Presidente Luciano Rutigliano