menù



           
Dal 31 agosto 2020 questo sito va in pensione. Il nostro Giornale si trasferisce sui siti www.velletrilife.com e www.velletrilife.it, dove è aggiornato quotidianamente. Il presente sito resta operativo per la libera consultazione dei contenuti pubblicati dal 2013 al 2020. Vi aspettiamo sul nuovo sito!

mercoledì 21 settembre 2016

Nuovo allarme bomba al Tribunale di Velletri, coinvolte anche le strutture di Cassino, Latina e Viterbo

Nuovo allarme bomba, stavolta decisamente più preoccupante, al Tribunale di Velletri ieri mattina. Nella struttura di Piazzale Falcone e Borsellino, infatti, c'è stato un grosso sommovimento dovuto ad una telefonata anonima che ha annunciato la presenza dell'ordigno.

Nella stessa chiamata si faceva menzione di ulteriori bombe presenti nei tribunali di Cassino, Latina e Viterbo. Tutte le operazioni sono state sospese e la struttura è stata evacuata secondo le procedure. Gli artificieri, approdati a Velletri, hanno effettivamente trovato una valigetta con un ordigno finto.


Rispetto ai due casi precedenti, avvenuti in tempi relativamente recenti, la "bomba" è stata costruita in maniera molto verosimile, anche se è risultata inoffensiva ma potenzialmente capace di esplodere con le adeguate tecnologie. Nei tribunali di Cassino, Latina e Viterbo, invece non è stato trovato nulla. Solo nel pomeriggio il foro di Velletri è tornato alla normalità, mentre sono state avviate le indagini per comprendere e individuare chi siano gli autori di questo misfatto.