menù



           



mercoledì 6 novembre 2019

Ospedale di Velletri, il Sindaco Orlando Pocci: “Difenderemo la nostra sanità, pronti a discutere”

Dopo la conferenza dei Sindaci di ieri, che ha sollevato numerose perplessità in merito alla situazione della sanità castellana, il Sindaco Orlando Pocci ha rilasciato alla nostra Redazione alcune dichiarazioni in merito alla situazione, esprimendo il proprio punto di vista.
“L’atto aziendale sul quale si andava a discutere è stato votato con quattro astenuti e nessun voto contrario” – ha detto il primo cittadino – “ma siamo riusciti ad ottenere che i concorsi per il primario di chirurgia e urologia rimarranno nel polo H3 Velletri-Lariano. Abbiamo spinto molto su questo, evitando che venissero convogliati direttamente sul Nuovo Ospedale dei Castelli”. Nonostante questo buon risultato, però, il Sindaco Pocci non nasconde la preoccupazione e monitorerà la situazione insieme al Sindaco di Lariano Maurizio Caliciotti: “Sicuramente la riorganizzazione della sanità castellana, sulla quale rimaniamo molto vigili, prevede il potenziamento del NOC. Noi chiederemo a brevissimo un incontro per capire il nuovo assetto, ci interessa mantenere il DEA di primo livello per il nostro Ospedale e al momento questo è avvenuto. Chiaramente il nostro Comune ha il timore che possa esserci un depotenziamento, di cui comunque al momento non si è parlato. Difenderemo la nostra sanità e il nostro Ospedale e siamo pronti a discutere”, ha concluso il Sindaco di Velletri.

Rocco Della Corte