menù



           



giovedì 17 ottobre 2019

Un altro lutto per la nostra Velletri: è scomparso Giampaolo Brencio

Ci ha lasciati Giampaolo Brencio, volto noto dello sport veliterno e della cultura cittadina. Con le sue riflessioni che pubblicava quasi mensilmente su "Velletri Life" ci ha accompagnato alla scoperta della Velletri che fu.

La notizia è arrivata nel pomeriggio di ieri, ed è stata come un fulmine a ciel sereno. Giampaolo Brencio è stato uno storico atleta, e poi colonna della Associazione dei Cronometristi. Sostenitore della cooperazione tra società sportive, era molto vicino alla Consulta dello Sport come ricordato dalla presidente Monica Brandizzi. "Ciao Giampaolo" - ha scritto la professoressa Brandizzi - "gran signore dello sport di Velletri e non solo.
Grazie per avermi guidata e sostenuta, per aver creduto fortemente nel sodalizio tra le associazioni sportive di Velletri, per aver criticato in modo costruttivo e sempre, squisitamente, cordiale. Grazie per aver vissuto con passione lo sport e per averlo fatto amare agli altri. Grazie per esserci stato". I funerali sono previsti oggi pomeriggio, alle ore 15.00, presso la Chiesa di San Giovanni Battista. Lo ricorderemo, come Redazione di Velletri Life, ripubblicando alcuni dei suoi scritti (l'ultimo era andato on line il 7 ottobre, appena dieci giorni fa) più interessanti tramite i quali diceva la sua sia su questioni di attualità che su ricordi della storia veliterna. In una giornata già molto triste, il dolore aumenta a dover dare notizia della scomparsa di un uomo cordiale, onesto, preciso e che non ha mai mancato di dire la sua con cortesia e garbo.