menù



           

venerdì 19 ottobre 2018

Notizie dal mondo Aquademia Asd Velletri.


 
Dopo un mese dall’inizio della nuova stagione desideriamo fare il punto della situazione prima dell’avvio dei vari campionati dove saranno impegnate tutte le squadre Aquademia. Per la serie C e l’U20, seguite dal nuovo tecnico Mauro Gubitosa, sono state intraprese diverse attività di preparazione extranatatorie come l’allenamento congiunto tenuto con la squadra di rugby “Kiwis” di Cisterna di Latina.
Altra novità è l’arrivo nello staff Aquademia del mental coach Roberto Di Pirro, che collaborerà nel corso della stagione a stretto contatto con i tecnici ed affiancherà il medico sociale Dott. Moscariello. Iniziati i primi test amichevoli contro altre formazioni, come Roman Sport City, Babel e Zero9, fornendo indicazioni al tecnico sul lavoro da svolgere nel prossimo futuro. Ad oggi, vi è soddisfazione da parte di Gubitosa per il lavoro svolto che comunque mira sempre, come da prerogativa della società, alla crescita dei più giovani da integrare in prima squadra a fianco degli atleti Tubani (2002), Brendaglia(2000), Candidi(2000), Fantozzi L.(2000), del più esperto Carosi (1998) e dei nuovi arrivi, Ranaldi ed Esposito. Rientra in gioco, lo storico Capitano Emiliano Mattoccia che quest’anno, aiuterà di nuovo con tutta la sua esperienza la prima squadra, ma purtroppo ci saluterà Giacomo Zavattini che dopo anni pieni di soddisfazioni, lascia l’attività per motivi di lavoro ed a cui tutta la società Aquademia, rinnova i ringraziamenti per le splendide stagioni passate insieme. Molti atleti della categoria U17 sono aggregati alla prima squadra. Il gruppo seguito da Mauro De Paolis sta anche lavorando autonomamente per affrontare il proprio campionato. Qualche amichevole disputata e soprattutto allenamenti con i compagni più grandi ed esperti, in attesa, ancora non sicura, della partecipazione ad un torneo di categoria. La squadra U15 seguita dal tecnico Mauro De Paolis, in avvicinamento al campionato, ha iniziato la stagione organizzando diversi momenti di confronto con altre realtà ed allenamenti molto costruttivi come il Posillipo, il Florentia, il San Mauro, l’Olimpia Colle solo per citarne alcune. Quest’anno, la squadra è composta da solo quattro esperti giocatori anno 2004 cresciuti nelle file dell’Aquademia (Moscariello, Vitillo, Pietrini e Tagliaferri) ed è stata integrata dall’arrivo di Isopi, di Mazzoni (anno 2004) e Musco (2005) nonché dai numerosi ex U13 giocatori di sicuro valore, visto che nella scorsa stagione, hanno sfiorato il titolo regionale di categoria ottenendo un brillante 2° posto dietro l’agguerrita Roma Vis Nova. De Paolis è convinto di poter svolgere un buon lavoro con questi ragazzi, ma è ben consapevole che c’è ancora molto lavoro da fare e soprattutto l’esito di questo gruppo dipenderà dalla loro volontà di lavorare con continuità ed impegno. Parallelamente, come la squadra U15 anche la categoria U13, seguita dal coach Maria Altrini, allo stesso modo, è stata impegnata in incontri amichevoli contro Florentia, Posillipo, San Mauro e Zero9, mostrando buone potenzialità. Il coach si dice fiducioso per il futuro. Un buon banco di prova sarà la partecipazione unitamente alla categoria dei piu’ grandi U15 al V° torneo nazionale Eurochocolate a Perugia dal 19 al 21 ottobre , dove entrambe le compagini sono chiamate a confrontarsi contro squadre di pari categorie nel primo vero impegno ufficiale della stagione.
Associazioni e Solidarietà