martedì 10 luglio 2018

Novità e riconferme alla Vjs Velletri: arrivano Claudio Ciotti e Massimo Ciotti, confermato Massimiliano Zanni

È iniziata ufficialmente il 1° luglio la stagione calcistica 2018-2019 della Vjs Velletri. Il club rossonero, infatti, dopo una settimana di stage a Nemi ha lanciato la campagna di iscrizioni per la Scuola Calcio, che quest’anno sarà arricchita e migliorata come anticipato nella riunione avuta con i genitori delle varie categorie dal direttore generale Mauro Bernardi.
Fino al 30 luglio sarà possibile iscriversi, dal lunedì al venerdì presso il centro “Maracanà”, dalle 17.30 alle 19.00 e chi lo farà entro la suddetta data beneficerà di uno sconto di 50 euro sulla quota annuale. Intanto la dirigenza ha lavorato anche alla griglia dei tecnici, che è pronta, così come l’organigramma ufficiale, che verrà ufficializzato per step. Primi due nomi che faranno parte della Vjs Velletri sono Claudio Ciotti, ex calciatore della Vjs, e Massimo Ciotti. La firma è arrivata nella giornata di lunedì e sono due pedine importanti per la rosa dei tecnici, che vivrà un rinnovamento misto a delle gradite riconferme. Claudio Ciotti, allenatore con patentino UEFA B, ha un trascorso da calciatore che lo ha visto, fra le altre squadre, militare nella Vjs Velletri in Promozione. Sarà alla guida della categoria dei 2004, Giovanissimi, che proprio quest’anno è in procinto di essere formata. Interessanti indicazioni, in proposito, sono arrivate dal nuovo tecnico che ha l’intenzione di costruire una squadra interessante. L’altro tassello ufficializzato nel caldo lunedì rossonero è Massimo Ciotti, allenatore UEFA B dei 2006. Anch’egli veliterno doc, ha un passato da centrocampista nel calcio professionistico dopo aver fatto la trafila nelle giovanili della Roma insieme all’ex Nazionale Simone Pepe. Massimo Ciotti ha giocato a Pomigliano, Deruta, Lamezia, Vasto, Cittadella, Castel di Sangro, Cisco Roma, sempre a cavallo fra Serie C1, Serie C2 e Serie D. Prende adesso il posto di mister Massimiliano Zanni, che – come da regolamento della società – termina il suo ciclo alla guida del gruppo 2006 ma è saldamente riconfermato nello staff tecnico rossonero per avviare un nuovo ciclo sportivo e didattico. Positivo il commento del DG Bernardi, pronto a svelare man mano tutto l’organigramma tecnico e dirigenziale: “Abbiamo voluto fortemente Massimo e Claudio Ciotti perché sappiamo il loro valore. Sono entrambi muniti di patentino Uefa B, potranno dare molto sia a noi che ai ragazzi. In bocca al lupo e buon lavoro, li ringrazio per aver sposato il nostro progetto calcistico”.