martedì 5 giugno 2018

Rosavolley: l'Amatoriale femminile vince la Coppa Lazio

Un’altra soddisfazione giunge a gratificare la Società rossonera di Velletri al termine di una stagione di per sé stessa già più che soddisfacente dal punto di vista delle affermazioni e della visibilità. Sabato scorso 2 Giugno le ragazze dell’Amatoriale Femminile, sul campo della palestra in Via Rosa Venerini a Marino, hanno regolato in Finale la formazione della Icciesse di S.Maria delle Mole con un perentorio 3-0 (25-13; 25-19 e 25-22) conquistando in tal modo l’ambita Coppa Lazio di categoria.


di Danilo Mancini

Il match decisivo iniziato alle ore 9.45 (nei giorni precedenti in verità l’avvio era stato fissato per le ore 15.00 in un’altra palestra) è durato un’ora e 25 minuti ed è stato senza storia, data l’evidente superiorità mostrata dalle atlete in casacca rossonera contro le antagoniste, già superate con lo stesso punteggio nella fase eliminatoria della manifestazione. In Campionato invece si era registrata una vittoria per parte tra le due contendenti, sempre con il medesimo risultato di 3-1. Nella Fase Finale della Coppa, iniziata il 3 Maggio a Campionato concluso, la Rosavolley ha avuto come avversarie il Carpineto (vittoria per 3-0 fuori casa), il S.M.Mole (vittoria 3-0 in casa) ed il Casalbertone (sconfitta al tie-break 3-2 a Roma). La classifica finale vedeva quindi prima la Rosavolley con 7 punti, seguita dal Casalbertone a quota 6 ed a seguire le altre due compagini. La gara di Finale avrebbe dunque dovuto vedere incontrarsi le prime due classificate ma per rinuncia sia del Casalbertone che del Carpineto, è toccato al S.M. delle Mole incontrare di nuovo le castellane con l’esito di cui si è detto sopra. Si è trattato di un epilogo di stagione agonistica davvero esaltante per questo Gruppo che durante l’inverno ha praticato la disciplina con attaccamento ed impegno, andando a giocare gare infrasettimanali in località molto lontane e ad orari serali tardissimi, dopo una dura giornata di lavoro fuori da casa, per poi tornare alle ore piccole al proprio domicilio e pensare già alla prossima giornata lavorativa che sarebbe iniziata solo dopo poche ore. Passione, sacrifici, sforzi, dedizione ed amore per lo Sport preferito, qualità e peculiarità che hanno alla fine hanno premiato i loro sforzi con la conquista di questo Trofeo. Un successo meritatissimo che ripaga tutto quanto fatto in questi lunghi mesi molto impegnativi. Bravissime e complimenti a tutte le atlete ed all’instancabile mister in testa. Questo l’organico della formazione rossonera, allenata da Piero Ronsini: Giulia Bartoli, Morena Cammarano, Barbara Cavallari, Elisa Ferri, Giulia Lupi, Michela Malagigi, Laura Papacci, Alessandra Gotti, Barbara Michelini, Carlotta Rezza, Daniela Caliciotti, Emanuela Elisei, Ilaria Fiore, Martina Lucarelli, Sabrina Ciarla e Serena Ciarla
Associazioni e Solidarietà