martedì 12 giugno 2018

Paolo Trenta (Movimento Cinque Stelle): "Ottimo risultato, triplicati i consensi. Ringrazio tutti"

Era un osservato speciale, in senso buono, e non ha deluso le aspettative Paolo Trenta, come da lui stesso sottolineato.



Se in molti si aspettavano che la nomina di Elisabetta Trenta a Ministro della Difesa e l'arrivo di Virginia Raggi in città, mercoledì scorso, avrebbero portato una sorpresa a cinque stelle, il Candidato a Sindaco grillino si ritiene soddisfatto del risultato riportato. La sua analisi del voto è molto chiara: Trenta parla di ottima affermazione, visti i 2740 consensi che valgono il 10,43% in Consiglio (al Movimento Cinque Stelle è andato il 9,73%). Un bottino ben più cospicuo rispetto a cinque anni fa, seppur insufficiente per accedere al turno di ballottaggio che vedrà sfidarsi per il ruolo di primo cittadino Greci e Pocci.  "È comunque un ottimo risultato - ha dichiarato Paolo Trenta - avendo triplicato i voti di 5 anni fa, del quale ringraziamo tutte le splendide persone che abbiamo incontrato e ci hanno supportato. Siamo soddisfatti, di un risultato ottenuto con una sola lista e con una spesa elettorale di poche migliaia di euro contro le centinaia spese dai nostri competitori (ai quali facciamo le nostre congratulazioni) senza vele e senza fuochi d'artificio ma con tanto cuore. Grazie a chi ha creduto nel nostro progetto, continuate a sostenerci", conclude il Consigliere Comunale uscente, certo del seggio a Piazza Cesare Ottaviano Augusto per i prossimi cinque anni. I 2740 voti attribuiti al Movimento Cinque Stelle sono una percentuale che risulterà decisiva in fase di ballottaggio: se è scontato, come si desume dalle parole dello stesso Trenta, che il Movimento non darà l'appoggio a nessuno dei due contendenti, è altrettanto verosimile che gli elettori pentastellati potranno avere un peso sull'esito finale, pur senza una indicazione di voto.