giovedì 31 maggio 2018

Tre giorni intensi tra spettacoli, musica, sport e momenti di culto per S. Eurosia

Nel weekend appena trascorso, la comunità larianese ha festeggiato la Sua Patrona, Santa Eurosia. Ricco è stato il programma allestito dall’amministrazione comunale con la regia organizzativa dell’assessorato allo spettacolo guidato da Fabrizio Ferrante Carrante, con tre giorni intensi tra spettacoli, musica, sport e momenti di culto.

di Alessandro De Angelis
I festeggiamenti hanno preso il via venerdì 25 maggio con l’evento-spettacolo "Danzando sotto le Stelle" Festival della Danza con l'esibizione delle scuole di ballo: Academy School, Asd Trinity, Factory Dance Studio, la Hot Feet Dance, la Lauchi Dance Academy. Ha presentato la serata Stefano Raucci. Ci sono stati durante la serata anche momenti di ottima musica con le esibizioni delle cantanti Giorgia Bonanni Guidi, Carole Marcelli, Taglioni Giada. L’amministrazione comunale a inizio serata ha consegnato dei riconoscimenti al Gruppo Majorettes Città di Lariano dopo i brillanti successi ottenuti ai campionati italiani e targa al presidente del Gruppo Strumentale città di Lariano Marco Colella. Consegnate poi anche targhe alle scuole di ballo che hanno preso parte all’evento e ai cantanti. Nella giornata di Sabato 26 Maggio si è partiti la mattina alle 11.30 con l’intronizzazione della statua di Santa Eurosia. Alle ore 17.00 mercatino del Libro presso Piazza Santa Eurosia con la biblioteca comunale. Alle ore 17.30 c’è stato presso la biblioteca comunale incontro con l’autore: Percorsi, la dimensione del quotidiano, tra poesia e filosofia con Christian Ronchetti e Simone Notarpippo. Alle ore 18.00 presso la Chiesa Santa Maria Intemerata il Santo Rosario e a seguire alle 18.30 la Santa Messa della Solennità.
Poi il momento più atteso da tutti i fedeli con la processione che ha preso il via alle 19.30 con la Statua della Santa Eurosia patrona di Lariano, con il gruppo Strumentale e le majorettes Città di Lariano. Alla processione presenti rappresentanti dei Comuni di Artena, Grottaferrata, Rocca Priora e Velletri, poi numerose associazioni e congreghe, e una rappresentanza di Carabinieri in alta uniforme oltre a numerose rappresentanze delle forze dell’ordine e rappresentanza dell’amministrazione comunale di Lariano con in testa il sindaco Maurizio Caliciotti e poi il Parroco Padre Vincenzo Molinaro oltre a Padre Felix, Padre Domenico e altri rappresentanti dell’Ordine della Madre di Dio, poi presente la Congrega Giovanni Paolo II che ha portato processionalmente la statua di Santa Eurosia. Nella serata di sabato, dopo la Solenne Processione, in Piazza Santa Eurosia alle ore 21.45 ha preso il via lo spettacolo musicale degli Audiostop che hanno presentato in esclusiva nazionale lo show“Tale e Quali o Quasi”. Poco prima dell’inizio l’amministrazione comunale di Lariano con in testa il sindaco Maurizio Caliciotti ha consegnato un riconoscimento al dott. Leti per il raggiungimento dei 40 anni di carriera. Poi al via lo stupendo spettacolo degli Audiostop che hanno allietato i numerosi presenti in Piazza con oltre due e ore e mezzo di ottima musica. Domenica 27 la mattina alle ore 9.00 ha preso il via gara ciclistica con raduno in Piazzale Luigi Brass 1^ Trofeo Santa Eurosia 3 prova meeting regionale su strada- categoria Giovanissimi. Ore 12 passaggio dei ciclisti in via Napoli e Via Roma e successiva premiazione in Piazza Santa Eurosia. Alle ore 15.30 in piazza Santa Eurosia giochi popolari in collaborazione con le varie associazioni. Ore 18.15 Esibizione spettacolo con gli Sbandieratori Draghi e Musici Castel D’Ariano con sfilata in via Roma ed esibizione finale in Piazza Santa Eurosia. La sera alle ore 2130 al via la serata con dapprima le premiazioni alle associazioni che hanno partecipato ai giochi popolari e la consegna dei premi.
Ottavi classificati: Associazione Madonna del Buon Consiglio, settimi classificati Madonna del Bosco, sesti classificati Ardìti Sentieri, quinti classificati Valle Blasi, quarti classificati Alba Onlus, terzi classificati Italcaccia Lariano-associazione Festa Pappardelle al cinghiale, secondi classificati Liberi e Forti. Vincitori dei giochi popolari Associazione Lariano Centro che si è aggiudicata il Trofeo Walter Pantoni. Poi a seguire spettacolo con l’orchestra Mirco e l’Ottava Nota e a seguire c’è stato l’atteso spettacolo comico e cabaret del duo comico Pablo e Pedro che hanno intrattenuto il numerosissimo pubblico con grande comicità. A mezzanotte grandiosi fuochi pirotecnici e chiusura finale con musica e saluti. Tre giorni insomma con un ricco programma di festeggiamenti civili e religiosi in onore di Santa Eurosia Patrona di Lariano. Ottima l’organizzazione degli eventi con la regia dell’assessorato al turismo e spettacolo Fabrizio Ferrante Carrante.