giovedì 19 aprile 2018

Rosavolley Velletri, seconda divisione: affondata la capolista, gara eccellente per il team di De Florio


“Gran bella gara. Eccellente prestazione delle nostre. Oltre il risultato, partita giocata molto bene e studiata attentamente nei minimi particolari. Le ragazze sono state attente e si sono applicate ad ogni variazione di gioco”.
Queste le prime parole a caldo di mister Paolo De Florio, Tecnico della Rosavolley Velletri subito dopo il fischio di chiusura del big-match di Seconda Divisione tra le locali, seconde in classifica e le romane del Duemila12, capoliste del girone H. La vittoria è arrisa alla Rosavolley per 3-1 con parziali di 25-17; 21-25; 25-16 e 25-19. Capitoline che si sono presentate da imbattute allo scontro diretto nella palestra del Liceo Sc. Landi di Velletri in virtù delle 15 vittorie nelle altrettante gare sin qui disputate ma che nell’occasione si sono dovute inchinare alla maggior carica agonistica e determinazione delle rossonere di casa che hanno approcciato e interpretato nel miglior modo l’impegnativo confronto, restituendo anche nei numeri quanto ricevuto nel match di andata a Roma. Le ragazze dei Castelli partivano subito aggressive e mettevano subito in difficoltà le ospiti. Il primo set era a senso unico ed il 25-17 conclusivo era la logica conseguenza di quello che si era visto in campo. Nella seconda frazione di gioco, le prime in classifica reagivano veementemente, dando l’idea di essere entrate nel vivo del gioco e di aver trovato le contromisure per opporsi alle locali. Con il 21-25 si ristabiliva pertanto la parità nel computo dei set. Ma l’equilibrio era solamente temporaneo in quanto sia nel terzo che nel quarto parziale le padrone di casa ristabilivano le distanze e mettevano a dura prova le romane, costringendole gradualmente alla resa. 25-16 e 25-19 la dicevano tutta sulla superiorità delle allieve di De Florio ed alla fine era meritato e giustificato il tripudio sul campo e sugli spalti amici a favore delle vincitrici. Ora le due formazioni protagoniste dell’intera stagione nella categoria, sono appaiate al primo posto in graduatoria ma mentre le veliterne la prossima settimana debbono affrontare il proprio turno di riposo le capitoline sabato se la vedranno in casa contro un avversario sulla carta abbordabile anche se in crescita nelle ultime gare. Mancano ora quattro giornate alla fine e si vedrà a metà Maggio la graduatoria finale della stagione regolare ed in ogni caso le rossonere hanno dimostrato nel confronto diretto di meritare la posizione che hanno raggiunto e di non aver nulla da invidiare alle prime. Nel caso dovesse essere confermato il secondo gradino, dal 24 Maggio i Play Off vedranno la Rosavolley protagonista a caccia dell’unico posto rimasto a disposizione per la Promozione alla categoria superiore. Ma la speranza è l’ultima a morire, come recita il noto adagio. Non si sa mai. Il prossimo impegno di capitan Vecchi e compagne, dopo aver osservato – come detto - il proprio turno di pausa, sarà in casa sabato 28 Aprile contro il Decimo Roma. Questa la distinta di gara del Club di Velletri: Federica Amadei, Elena Campanile, Francesca Della Bina, Elisa Fabbrizi, Elisa Giammatteo, Francesca Marconi, Irene Mascioli, Agnese Quaglia, Federica Rondoni e capitan Roberta Vecchi.