menù



           

martedì 17 aprile 2018

Il Real Velletri scaccia la crisi: battuto in trasferta il temibile Atletico Acilia (2-0)

Il calcio si conferma una scienza inesatta, dove motivazioni e cuore, possono cambiare pelle a chi calpesta il rettangolo di gioco. 

di Rosario Castiglione
Domenica scorsa difatti il Real Velletri usciva sconfitta dalle mura amiche, subendo un’incredibile quaterna dal fanalino di coda CS Primavera. Invece con una gara accorta e ben giocata riscatta il tutto, conquistando una vittoria esterna contro una pretendente al titolo finale come l’Atletico Acilia, grazie ad un gol per tempo, il primo al trentottesimo di Arfaoui ed il secondo al quarantanovesimo della ripresa di D’Agapiti. Dopo diverse occasioni sprecate e non sfruttate al meglio, il Real Velletri capitalizza la sua supremazia territoriale al trentottesimo, quando, sugli sviluppi di un calcio d’angolo di Del Prete, la palla viene respinta dalla difesa romana, ma Arfoui è più lesto di tutti a raccogliere e con una violenta bordata dal limite infilare inesorabilmente il portiere Clementi. Nella ripresa il Real Velletri controlla l’incontro contenendo le folate dei locali per poi effettuare delle ripartenze. L’undici di mister Graziano, oggi in panchina in qualità di secondo, per le dimissioni di mister Veroni ed in attesa della scelta del nuovo allenatore, rischia solo in due occasioni. La prima al dodicesimo su una punizione di Morganti, ma Rovitelli si fa trovare pronto. La seconda tre minuti dopo con Zanni ma il suo tiro dal limite svernicia solo il palo. Il Real Velletri nei minuti di recupero mette il sigillo sulla gara. Perentoria azione dalla destra di Garbujo che si libera di due avversari per poi pennellare un cross teso in area dove D’Agapiti con precisione si avventa sulla sfera spingendola in fondo al sacco. Prossimo turno al comunale "Scavo" contro la seconda della classe, la Nuova Virtus, gara in cui i rossoneri dovranno confermare l’ottima prestazione contro l’Atletico Acilia.

Atletico Acilia: Clementi, Pingitore (29’ st Flore), Porrega, Lo Russo (26’ st Camerini), Aureli, Persia, Barbato (37’ st Valeriani), Colluccini, Zanni, Morganti (26’st Indelicato). A Disposizione:   De Angelis, Musselli, Gabrielides. Allenatore: D’Alessandro

FC Real Velletri: Spallotta, Pistolesi, Del Ferraro, Hassini, Marini, Bologna, Picilli (48’ st Cerci S.) Arfaoui (20’st Garbujo), D’Agapiti, Del Prete, Tetti (33’ st Francucci). A Disposizione: Spallotta, Di Lazzaro. Leoni, Cipriani.  Allenatore: Graziano  

Arbitro: Sig. Nuccetelli di Roma 2

Marcatori: 38’st  Arfaoui (R) – 49’st D’Agapiti (R)
Associazioni e Solidarietà