mercoledì 21 marzo 2018

L'Atletico gioca bene in casa della seconda della classe, ma la vittoria va all'Arca

L'Atletico Velletri esce sconfitto dalla trasferta contro l'Arca dopo aver tenuto testa alla vice-capolista per buona parte del match.

di Rocco Della Corte
I ragazzi guidati da Pennacchia e Di Giammarino hanno disputato un'ottima gara, e l'1-3 finale è un risultato non positivo ma che non cancella le cose buone fatte vedere in campo. Formazione, quella biancorossa, particolarmente rimaneggiata per una serie di infortuni che sta condizionando questo spicchio di stagione. La prestazione, però, è rimasta nel trend positivo iniziato con la vittoria del turno precedente, poichè l'Atletico in casa della seconda della classe ha giocato bene, si è fatta valere, dosando al meglio le energie e i cambi, ridotti per la panchina 'corta'. Di negativo soltanto qualche errore di troppo, ma se l'Arca è seconda in graduatoria non è di certo un caso. Ottima la prova del portiere Marco Cedroni, macchiata soltanto da un gol subito a causa di un campo davvero pesante sul quale la palla scivolava poco e male. Il gol veliterno è stato invece siglato da Luca Renna. Terminati gli incontri con le big, per l'Atletico Velletri inizia adesso il rush finale e l'obiettivo è di conquistare più punti possibili fino al termine della stagione per togliersi le soddisfazioni che il gruppo e lo staff meritano.