Sponsor



Messaggi elettorali a pagamento - Regionali & Politiche 2018

giovedì 18 gennaio 2018

L’Atletico Velletri sbaglia un tempo ed esce sconfitto di misura dal match contro Torre Maura

Prima gara dell’anno che termina con una sconfitta per l’Atletico Velletri.

di Rocco Della Corte
I ragazzi di mister Fanelli, nonostante un secondo tempo giocato su ritmi altissimi, perdono di misura a Roma contro il Virtus Torre Maura e pagano lo scotto di una prima frazione a senso unico in favore degli avversari. Pronti e via, infatti, e i padroni di casa dominano chiudendo il primo tempo sul 4-0. Nella ripresa, dopo un confronto negli spogliatoi, l’Atletico Velletri ri-acquisisce la grinta e la determinazione che stanno caratterizzando il campionato dei biancorossi e accorciano le distanze fino a raggiungere il pari. La doppietta di Piccinni dimezza lo svantaggio, un doppio lampo del neo-acquisto Adi porta al 4-4. Tuttavia, la tattica offensiva dei veliterni, ha portato la squadra di Fanelli a commettere alcuni falli esaurendo il bonus. La Virtus ne ha approfittato e a due minuti dal termine, su tiro libero, si è riportata in vantaggio vanificando la splendida rimonta del team di Velletri. A fine gara Daniele Di Cocco, dirigente e allenatore in seconda, ha commentato così il risultato: “In fondo la loro vittoria è meritata, perché nel primo tempo abbiamo fatto capire di essere ancora in vacanza. Dobbiamo essere più concentrati e lavorare per migliorare”. All’orizzonte, venerdì prossimo, un’altra trasferta nella capitale contro la squadra della Romanina.