menù



Sponsor


domenica 3 settembre 2017

Una tromba d'aria si abbatte nella notte su Velletri: ingenti danni e tanti interventi per la Protezione Civile

Notte di apprensione per molti concittadini quella appena trascorsa a causa di una violenta ondata di vento che dalle 0,30 all'1 ha colpito Velletri e zone limitrofe. 

VELLETRI - Fortunatamente non si sono registrati danni alle persone, ma moltissimi sono stati quelli avuti ad auto, infrastrutture, abitazioni.
La Protezione civile di Velletri, che ringraziamo per il suo lavoro, è stata impegnata per tutta la notte e fino alla tarda mattinata di oggi per liberare strade e viali chiusi dalla caduta di interi alberi o rami. Seria la situazione in via Pedica dell'Olmo, dove a cedere sotto il colpi del vento è stata un'alta quercia che è franata su un muro di recinzione di una abitazione occludendo l'accesso alla strada. Chiusura da parte della polizia locale del cimitero comunale a causa del pericolo di caduta rami e cornicioni.
Interventi anche in via Fontana Marcaccio, via Orti Ginnetti, via Piazza di Mario, via dei Laghi e piazza Caduti sul Lavoro. Ingenti danni alla rete elettrica di alimentazione di pozzi e sollevamenti con spegnimento degli emungimenti di Vascucce, Ponte di Mele, Colle dei Marmi e Colle Noce.Notevoli i disagi. L'Assessorato ai Beni Comuni ha colto l'occasione - tramite la pagina facebook - per ringraziare il gruppo di Protezione Civile comunale che, anche in questa occasione, si è dimostrato disponibile, efficiente ed efficace.