menù



Sponsor


giovedì 31 agosto 2017

"La stampa" di Torino sulla Mondadori di Velletri: "Non si vive di sole novità, il lettore vuole anche i classici"

Grande e prestigioso riconoscimento per Guido Ciarla, e per la Libreria Mondadori Bookstore Velletri-Lariano. Ieri, infatti, sul quotidiano nazionale La stampa un articolo di Giuseppe Culicchia, scrittore e giornalista, si è focalizzato sull'importante realtà veliterna.


TORINO - La stampa (cartaceo e on line) del 30 agosto 2017 - "Fa parte della catena Mondadori, ma si comporta come un indipendente: e a Velletri i fatti gli danno ragione Guido Ciarla, classe 1980, è un libraio ibrido. Mi spiego: nella natia Velletri, dove nel corso di questa calda estate 2017 si è inventato dal nulla il Festival Velletri Libris, ha aperto 14 anni fa una libreria Mondadori.

Ma pur essendo un libraio «di catena», come usa dire in questi casi, si comporta da libraio indipendente. Basta mettere piede nella sua libreria, 240 metri quadri di cui 40 soppalcati e dedicati alla lettura (avete capito bene: qui i clienti possono entrare, prendere un libro,..."). Questo l'incipit dell'articolo di Giuseppe Culicchia, che occupa un'intera pagina ed è davvero interessante. Il link per raggiungerlo è rintracciabile sul sito del quotidiano "La stampa" e sulla pagina facebook della Libreria Mondadori. Complimenti a Guido Ciarla per questo importante risultato, giusto riconoscimento per i grandi sforzi profusi nella rassegna letteraria di questa estate e per l'attività continua nell'esercizio di via Pia, che vede avvicendarsi grandi nomi del panorama letterario italiano e non con appuntamenti sempre molto partecipati.