Sponsor

Le migliori attività commerciali e non solo di Velletri e dintorni:

martedì 4 luglio 2017

Si è chiusa con un grande successo e migliaia di visitatori la Festa delle Pappardelle al Cinghiale

Si è chiusa con un grande successo e migliaia di visitatori l’ottava edizione della Festa delle Pappardelle al Cinghiale e Prodotti Tipici Locali organizzata dall’associazione Italcaccia sezione di Lariano guidata dal presidente Bruno Pantoni. 

di Alessandro De Angelis


LARIANO - L’evento che si è svolto nella centrale Piazza dell’Anfiteatro ha preso il via venerdì 23 Giugno nel tardo pomeriggio con la cerimonia d’inaugurazione alla quale erano presenti tutto il direttivo e lo staff dell’italcaccia di Lariano, per l’amministrazione comunale di Lariano presente l’assessore Fabrizio Ferrante Carrante.
Presenti poi il vicepresidente provinciale Italcaccia Romano Buzi e il presidente comunale Italcaccia di Giulianello Franco Lucarelli. Presente Padre Domenico Aiuto, il gruppo dei Templari di Fra Raimondo Foulques. La cerimonia è stata brillantemente coordinata dalla dott.ssa Raffaella Biagi presidente dell’Associazione Panificatori di Lariano. Il momento iniziale è stato molto toccante dell’inaugurazione. L’Associazione Italcaccia di Lariano ha ricordato la memoria del compianto amico, socio dell’associazione Gianmarco Cavola, venuto a mancare lo scorso anno, con una bellissima targa ricordo consegnata alla famiglia Cavola. Presenti il papà Massimiliano, la mamma Sabrina e la sorellina Azzurra.
Il presidente Bruno Pantoni visibilmente commosso ha consegnato la targa a Massimiliano Cavola il quale poi è intervenuto ringraziando di cuore l’associazione per il bellissimo pensiero e tutti si sono stretti nel ricordo dell’indimenticato Gianmarco che resterà vivo nel cuore di tutti i larianesi. Presente la dottoressa Raffaella Biagi presidente dell’Associazione Panificatori di Lariano. La dott. ssa Raffaella Biagi nel suo intervento ha ricordato che l’associazione Panificatori di Lariano, con il Pane di Lariano MCG e relativo bollino di riconoscimento, racchiude 11 panificatori di Lariano, è presente alla Festa delle Pappardelle con uno stand dell’associazione e il pane di Lariano è fornito dal Forno di Danilo Caliciotti il quale presenta la novità assoluta del pane con impasto di farina 100% grano Italiano (con la certificazione di altro prestigio riconosciuta dai Grandi Molini Italiani). L’assessore Fabrizio Ferrante Carrante che ha portato il saluto anche del sindaco Maurizio Caliciotti, ha evidenziato l’importanza di tali eventi per la valorizzazione dei prodotti tipici locali e l’importante lavoro profuso dall’Italcaccia di Lariano, e il grande ruolo dell’associazionismo a Lariano ribadendo come grazie al finanziamento del CIPE pari a quasi due milioni di Euro per la riqualificazione a Colle Fiorentino ben presto e con l’auspicio già dal prossimo anno di avere quella struttura per organizzare tutte le feste, sagre e manifestazioni. Ottimi prodotti tipici locali, con le pappardelle al cinghiale cucinate in modo eccellente dalle cuoche dell’associazione. Molto apprezzata la varietà dei menù proposti e la novità dei supplì al ragù di cinghiale. Non solo ottima cucina ma anche tanti eventi durante le tre serate di festa. Il venerdì sera è stato allietato dal saggio della Palestra Trinity con le esibizioni degli allievi delle varie discipline.
Il Sabato sera dapprima c’è stata l’esibizione di danza del ventre delle scuole Hator Dance e BalleyValleyDance. Durante la serata di sabato presente il presidente nazionale Italcaccia Gianni Corsetti, il presidente regionale Italcaccia Luciano Guglielmi, il vicepresidente provinciale Italcaccia Romano Buzi e Marco Marlani coordinatore nazionale Vigilanza. Il presidente nazionale Gianni Corsetti ha consegnato al presidente della sezione di Lariano Italcaccia una targa di riconoscimento per il grande lavoro e impegno profuso nelle varie attività venatorie. Il presidente Bruno Pantoni, sempre attivo e vicino alle esigenze del mondo venatorio ha ringraziato il presidente nazionale Gianni Corsetti per l’importante riconoscimento e ha sottolineato come la Festa delle Pappardelle di anno in anno stia riscuotendo sempre maggiore successo e ciò è di auspicio per organizzare sempre con maggiore entusiasmo e novità le prossime edizioni. C’è stata l’esibizione musicale del Gruppo Melody Band che ha fatto ballare e divertire con ottima musica. Durante l’esibizione bello il momento della dedica di una canzone agli indimenticati Antonio Candidi e Gianmarco Cavola, che rimarranno per sempre vivi nel cuore di ogni larianese. Romano Buzi vicepresidente provinciale Italcaccia durante la festa ci ha informato che il nuovo calendario venatorio vede la preapertura della caccia nelle date del 2 Settembre e del 10 Settembre aperte a cinque specie (cornacchia grigia, gazza, ghiandaia,merlo ,tortora, con l’apertura generale poi progressivamente la terza domenica di Settembre e apertura a tutte le specie il 1 Ottobre, con la chiusura finale del calendario venatorio fissata al 10 Febbraio. La domenica sera c’è stata dapprima l’esibizione di ballo delle allieve della scuola Let’s Dance di Aprilia e a seguire il bellissimo spettacolo musicale con il gruppo 01. A metà spettacolo i saluti finali con sul palco il presidente dell’associazione Bruno Pantoni con sua moglie Lucilla Pellegrini e la dott. ssa Raffaella Biagi presidente Associazione Panificatori di Lariano.
Il presidente Bruno Pantoni che si è detto soddisfatto per l’ottima riuscita della manifestazione e ha ringraziato tutto lo staff dell’associazione Italcaccia di Lariano per il grande lavoro profuso, alle cuoche dell’associazione, poi un grazie è andato a tutti gli sponsor, a tutti gli standisti presenti provenienti non solo dal Lazio ma anche da altre Regioni italiane con prodotti di alta qualità, un grazie è andato all’amministrazione comunale di Lariano, a Padre Domenico, alla Polizia Locale, ai Carabinieri della Locale Stazione, alle due protezioni civili di Lariano, e a tutte le realtà associative di Lariano e a tutte le scuole di danza e ballo e palestre e i gruppi musicali che si esibiscono durante la Festa. Il presidente Bruno Pantoni ha rivolto un grazie particolare alla dott. ssa Raffaella Biagi presidente dell’Associazione Panificatori di Lariano. Presente la dottoressa Raffaella Biagi presidente dell’Associazione Panificatori di Lariano. Un grazie è andato anche alle attività La Pentola d’ Oro per i supplì al ragù di cinghiale e per la pasta ai pastifici del Monte di Lariano, e al direttore artistico Daniele Alessandroni. Lo stesso Daniele Alessandroni a nome di tutto il gruppo Melody ha consegnato una targa riconoscimento al presidente dell’Italcaccia di Lariano Bruno Pantoni. Dopo gli interventi sul palco c’è stato un bellssimo spettacolo pirotecnico e la seconda parte dello spettacolo musicale. Si è chiusa così con un grandissimo successo l’ottava edizione della Festa delle Pappardelle al Cinghiale, una manifestazione che è entrata nella tradizione della comunità larianese, e che di anno in anno riscuote sempre un maggior numero di presenze.