Sponsor

Le migliori attività commerciali e non solo di Velletri e dintorni:

giovedì 6 luglio 2017

Prima Maratonina Festa dello sport ad Artena: vincono Marco Quaglia e Veronica Correale

Tre giorni di assoluto divertimento, alla Prima Festa dello sport svoltasi ad Artena (Rm) dal 30 giugno al 2 luglio 2017, per centinaia di bambini e ragazzi che si sono alternati sul campo sportivo e sul palco allestito in adiacenza al terreno di gioco. 

di Pina Pacifico


ARTENA - Testimonial dell’intera manifestazione sono stati i noti personaggi sportivi della cittadina romana: Simone Lorenzo Prosperi, plurimedagliato alle Universiadi nella specialità Fossa Olimpica; Isabella Vicanò atleta paraolimpica di tiro con la pistola; Alessandro Di Cori campione del mondo di Kart nella categoria Junior Rok Cup; Alessandro e Cesare Onori, il primo atleta scudettato del Rugby Mogliano il secondo arbitro in serie A.
Sono intervenuti alla manifestazione il presidente del CONI Regione Lazio Viola, il delegato della Giunta CONI Antonia Paparelli, il Commissario Tecnico della nazionale Danza aerobica Casentini. Tantissime le esibizioni e gare messe in campo dalle molte società sportive locali, per il podismo si è adoperato Domenico Valeri uno dei soci fondatori della società Free Runners, organizzando con i suoi compagni di squadra la “Prima maratonina festa dello sport”. Una corsa su strada e sterrato di 8km e 700m percorsi partendo dal piazzale adiacente al campo sportivo sito ai piedi della cittadina arroccata sulle prime propaggini dei Monti Lepini. Vincitori della gara, per gli uomini Marco Quaglia (Top Runners castelli Romani) in ’30:32 che ha battuto Christian Milana (Running Evolution) secondo, e il compagno di squadra Devis Allegri giunto terzo.
Per le donne Veronica Correale (Free Runners) in ’36:00 ha avuto la meglio su Simona Magrini (Spartan sport Accademy) seconda e Verusca Allegri (Top Runners Castelli Romani) terza. Oltre alla vincitrice femminile Veronica Correale per i Free Runners hanno partecipato: Andrea Todini quinto assoluto, secondo M35; Angelo Colucciello terzo M55; Marcello Di Meo secondo M40; Antonio Testa; Federico D’Amato quarto M40; Gianluca Belardini; Sandro Di Cori primo M60; Francesco Macario primo M30; Mario Vitelli terzo M60; Americo Talone quarto M60; Roberta Colaneri prima F45; Marco Calvani sesto M50; Samuele Sordilli secondo M30; Cesarino Bianchi; Oriana Quattrocchi seconda F30 e Simona Fabrizi seconda F40. Al termine delle manifestazioni il Sindaco di Artena Angelini, ha ringraziato tutti quelli che hanno partecipato all’evento, auspicando il miglioramento delle strutture presenti sul territorio e annunciando che a brevissimo partiranno i lavori per la realizzazione di un palatenda (tensostruttura); mentre si sta cercando di portare a termine il palazzetto dello sport, che sarà la casa delle associazioni sportive presenti ad Artena.