menù



Sponsor

giovedì 27 luglio 2017

Atletico Velletri, ufficializzato il nuovo allenatore: sarà mister Fabio Fanelli

L'Atletico Velletri, dopo la stagione estremamente positiva appena trascorsa, riparte in vista dell'anno che verrà e inizia ad ufficializzare i primi nomi.

di Rocco Della Corte

VELLETRI - L'esperienza ottima di mister Andrea Casini ha fruttato allo stesso tecnico un salto di categoria: una grande soddisfazione per la società biancorossa dell'Atletico, che ha tra i suoi obiettivi proprio quello di preparare tecnici e calciatori a misurarsi con dimensioni superiori. Il nuovo allenatore scelto dal club veliterno è tuttavia un nome di primo piano nel panorama calcistico laziale: Fabio Fanelli.
Il nuovo allenatore ha rilasciato le sue prime dichiarazioni a firma avvenuta, mostrandosi subito entusiasta dell'approdo in una società importante come l'Atletico Velletri: "Sono felice di arrivare qui dopo la mia esperienza ventennale nei campionati amatoriali, sia in fatto di gestione di squadra che da giocatore. E' un mondo che conosco bene. Ringrazio - ha sottolineato mister Fanelli - la società per l'opportunità che mi ha dato, ho sempre amato gestire una squadra di categoria".
Sulle aspettative il neo-tecnico dell'Atletico è chiaro: "Mi aspetto di fare il meglio possibile, dare il massimo partita dopo partita e vediamo a fine stagione come siamo arrivati. Non vogliamo fare proclami, ma il campionato dell'Atletico può e deve essere di medio alto-livello". Sull'accoglienza avuta, Fanelli si è trovato bene da subito: "Ho uno staff e ottimo ci sono buoni presupposti per lavorare in armonia e serenità. A ogni mio giocatore dirò che pretendo massimo impegno per ciò che la struttura mette a disposizione, massima serietà dall'inizio alla fine e grande rispetto per compagni di squadra e avversari". Nei prossimi giorni l'Atletico Velletri ufficializzerà altre cariche societarie e l'organigramma, mentre la dirigenza è al lavoro per l'allestimento della rosa secondo lo spirito di crescere e far crescere i giocatori, i dirigenti e i tecnici.