menù



Sponsor

venerdì 2 giugno 2017

Grande successo sportivo e organizzativo per il Team Musado al 1°Open Castelli Romani Taekwondo

Si è svolto domenica 28 maggio, con successo in termini di organizzazione e partecipazione il 1° Open Taekwondo Castelli Romani, organizzato dal Team Musado del maestro Paolo Nocerino.


VELLETRI - L’evento, svoltosi nella splendida cornice del Palabandinelli di Velletri , ha visto la partecipazione di circa 500 atleti provenienti da tutta la Penisola. Dato l’elevato numero di partecipanti, tantissimi sono stati anche gli accompagnatori, parenti e amici che si sono assiepati sugli spalti per tifare e incitare i propri beniamini.
Gli atleti del Team Musado come avviene oramai da diverso tempo a questa parte si impongono in molte categorie, confermando sempre più l ottimo lavoro svolto in questi anni. Il medagliere vede la conquista di 3 ori, 3 argenti ed un bronzo. Le tre medaglie d'oro sono conquistate da: Gioele Paladini nella categoria - 49 kg Esordienti A, che si impone in semifinale contro l atleta Airò Cosimo(Tkd Nolano) per 22-15 e nella finale tutta targata Team Musado contro Francesco Elisei per 42-1. Cristiano Clementi categoria - 49kg cadetti B vince in semifinale contro Ruocco Matteo (tkd Pezzolla) per 27-6 ed in finale contro Corradi Luigi (tkd Pezzolla) per 23-1. Davide Ferraro categoria cad B - 33kg,in semifinale batte Bonomo Eros(tkd Pezzolla) 37-4 ed in finale su Veneziano Tommaso (ASD tkd Avatar) 34-15. Medaglie d argento per Edoardo De Cesaris categoria cadetti B-41 Kg che vince i quarti di finale contro Angeloni Paolo (Action tkd) 50-10 e la semifinale contro Oggioni Giacomo (ASD sporting tkd)26-6,ma si ferma in finale contro Caputo Giuseppe (blu world) 9-5, Francesco Elisei e Miriam Marchetti. Medaglia di bronzo per Clementi Alessio categoria Esordienti A - 24kg che dopo aver vinto i quarti di finale per 13-4 si ferma in semifinale, sconfitto dall atleta della tkd Fenice per 25-9. Non a medaglia ma ugualmente bravissimi, Andrea Cannella, Federico Maria Pacifici e Mirko Di Maria che si fermano ai quarti di finale. In virtù di questi risultati il Team Musado si classifica al 10 posto assoluto su 65 società partecipanti. Un ringraziamento particolare va ai due coach che hanno sostituito il Maestro Nocerino impegnato nel garantire l ottimo svolgimento della manifestazione, ossia Roberta Menegoni ed Andrea Nocerino, che hanno guidato magistralmente i ragazzi impegnati sui Tatami. Prossimo appuntamento per gli atleti del Team Musado é nei giorni 10-11 giugno per il torneo internazionale giovanile Kim & Liu.