menù



Sponsor

giovedì 8 giugno 2017

"Amalfi Positano Ultratrail" e "Corrimaggio Larianese" per i Free Runners Velletri

Il 28 maggio alle ore 7 da Agerola sono partite due delle più spettacolari gare del circuito trail Campania - Salomon tour: l'Amalfi Positano ultratrail 55km e il Trail delle Sirene 37 km. 

di Pina Pacifico


Attraverso i territori dei comuni di Agerola Amalfi Conca dei Marini Furore Positano Praiano e Scala. Gli atleti si sono sfidati su sentieri, mulattiere e scalinate sulla parte alta della Costa d'Amalfi, Patrimonio Mondiale dell'Umanità UNESCO la "costa che vede e che non è vista" caratterizzata dalle montagne impervie con costoni a picco sul mare.
Per la 55 km con d+ di 3400 mt ha partecipato Luca Moroni che giunge al traguardo di Agerola dopo 9h40' mentre per il Trail delle Sirene di 37 Km con dislivello positivo di circa 2050 metri, ha gareggiato Oriana Quattrocchi terminando 11^ donna dopo 6h58'. Domenica 4 giugno è stata per la nostra cittadina una splendida giornata di sport. Si è corsa infatti la dodicesima edizione del “Corrimaggio Larianese”, gara podistica su strada di 10,800 km organizzata dagli amici del Running club Atletica Lariano. I Free Runners che, tra i più di 60 iscritti ne ha diversi provenienti anche dai Castelli Romani, da Roma, da Cisterna e Artena, hanno colto l’occasione correre sulle strade di casa o vicino casa.
In 27 hanno tagliato il traguardo posto in piazza S. Eurosia, consentendo alla società di aggiudicarsi la vittoria tra le tante pervenute dalle città vicine, andando inoltre in tantissimi sul podio assoluto e di categorie. Primo con i colori bianco rossi Andrea Todini, giunto quinto assoluto e primo di categoria M35 in ’42:04. Seguito da: Umberto Macale sesto e primo M40 in ’42,43; Riccardo D’Albenzo dodicesimo e secondo M35 in ’44:48; Stefania Pellis che ha vinto la gara femminile in ’45:27; Flavio Bonanni terzo M30 in ’47:15; Marcello Di Pietro terzo M40 in ’48:27; Antonio Testa, che dopo la bella prestazione di domenica 28 maggio nella cento km del passatore conclusa in 11ore e 15 minuti, ha tagliato il traguardo in ’49:21; Franco Piermarteri quarto M55in’49:28; Giorgio Innocenti ’51:22; Marco Silla ’51:39; Domenico Valeri quarto M60 ’52:28; Livio Nardantonio, prima volta in gara con i colori free, ’52:33; Roberta Colaneri che ha vinto la categoria F45 in ’54:28; Fabio Pietrosanti ’55:17; Oriana Quattrocchi seconda F30; Simone Pietrosanti ’55:15; Moira Talone seconda F40 in ’55:16; Federico D’Amato ’56:44; Alessandro Veri ’56:50; Mario Vitelli ’56:51; Americo Talone ’58:21; Aldo Velli ‘1:00:08; Samuele Sordilli quarto M30 in ‘1:00:35; Cesarino Bianchi ‘1:03:38; Marco Calvani ‘1:04:10; Serena Soprano che ha vinto la categoria F20 in ‘1:04:50 e dal presidente della società Paolo Soprano ‘1:04:51.