menù



Sponsor



martedì 9 maggio 2017

Rogo Eco X, RaiNews: "La Procura di Velletri conferma presenza di amianto"

La procura di Velletri conferma la presenza di amianto sul tetto dell’impianto Eco X di Pomezia In relazione all’incendio scoppiato a Pomezia lo scorso 5 maggio.

VELLETRI - La Procura di Velletri, come riporta RaiNews, si è espressa confermando la presenza di amianto nel materiale analizzato. Dopo alcuni giorni di indagine, e di dibattiti scoppiati sui giornali e sui social, è arrivata la certezza, come confermato anche da Repubblica oltre che da Rainews, sulla presenza di amianto nell’impianto Eco X in cui lo scorso venerdì è divampato un incendio che con la sua colonna di fumo nera aveva da subito preannunciato la possibilità di un disastro ambientale.
Le analisi della Asl hanno verificato la composizione delle lastre ondulate che ricoprivano il capannone incriminato, nei frammenti delle quali è stato riscontrato il materiale tossico. A riguardo il procuratore di Velletri, dottor Francesco Prete, al quale è stato affidato l’incarico dell’indagine, ha disposto il monitoraggio in fieri di Asl e Arpa per una valutazione dell’impatto delle emissioni su aria e suolo che porterà a dei primi risultati significati nella giornata di venerdì 12 maggio. A questa data è perciò rinviata una verifica più puntuale dei danni effettivi e potenziali sulla popolazione, nonché sull’ambiente, in modo tale da combattere l’allarmismo diffusosi anche nelle zone limitrofe a Pomezia e di intervenire sull’area in modo opportuno. Sono attese comunicazioni ufficiali e aggiornamenti per i cittadini della provincia di Roma, dalla ASL e dagli organi preposti. Niente allarmismi ma grande attenzione, per ora.