menù



Sponsor


martedì 9 maggio 2017

Il Real Velletri resta in corsa: battuto 3-0 il Real Tuscolano

Con un netto tre a zero grazie alla doppietta di Del Prete e al solito gol di capitan Marini, il Real Velletri allo "Scavo" supera l’Accademia Real Tuscolano Club.

di Rosario Castiglione

VELLETRI - E' quindi confermato l’ottimo stato di forma della squadra allenata da mister Veroni, che si attesta ancor più come pretendente al titolo finale. Al Comunale il caldo la fa da padrone ed il gioco delle due compagini stenta a decollare.
La prima vera azione della gara al ventiseiesimo con Stheinhaus che in area romana da buona posizione tarda il tiro facendosi chiudere da un difensore. Due minuti dopo è ancora Stheinhaus ad offrire su un piatto d’argento una palla filtrante per Rainone, che trova il corridoio giusto diritto alla porta difesa da Loreni, ma il suo pur forte tiro viene parato in terra da quest’ultimo. Il Real Velletri comunque passa in vantaggio allo scadere della prima frazione di gioco. Ancora uno scatenato Stheinhaus serve centralmente l’accorrente Del Prete che questa volta non sbaglia e centra bersaglio. La ripresa si apre subito con i rossoneri animati da un’ottima verve agonistica, e al quarto in una fase di attacco in area del Tuscolano un difensore ferma un tiro diretto in porta con la mano costringendo il direttore di gara a fischiare la massima punizione. Ma dagli undici metri, Francesco Cerci colpisce violentemente la traversa interna con la palla che esce dallo specchio della porta. Vari i tentativi degli avanti veliterni per raggiungere il gol della sicurezza, raddoppio che comunque arriva al trentesimo. Un D’Agapiti inarrestabile si invola verso la porta avversaria seguito da Scarpetti che non riesce a stargli dietro, riuscendo solo a fermarlo atterrandolo in area. Nuovo calcio di rigore e per il difensore scatta anche la giusta espulsione per fallo da ultimo uomo. Questa volta dagli undici metri si presenta Del Prete che non sbaglia. Cinque minuti dopo il Real Velletri chiude definitivamente i giochi facendo tripletta. Punizione magistrale di Lisi, incornata perfetta di Del Prete ma la sfera si infrange sul palo, raccoglie capitan Marini che da due passi depone in rete. Quattro minuti dopo la compagine rossonera potrebbe addirittura fare quaterna, ma il bolide dal limite scagliato da Garbujo viene deviato sopra la traversa da Loreni. Domenica nell’ultima gara di campionato, il Real Velletri per chiudere in bellezza dovrà incontrare al Ferraris Attilio di S. Maria delle Mole la Nuova Virtus, ed aspettare l’esito finale della classifica per l’eventuale, scongiuri permettendo, promozione nella categoria superiore. In bocca al lupo ragazzi perché comunque vada avete disputato un campionato onorando nel migliore dei modi, i colori rossoneri della Città di Velletri. 

FC Real Velletri: Rovitelli, Del Ferraro, Monti, Hassini, Marini, Bologna, Rainone (17’st Garbujo), Cerci F., Stheinhaus (23’st D’Agapiti), Del Prete (40’st Lazzari), Lisi. A disp.: Morelli, Liberti, Cerci S. Francucci. All. Veroni. 

Acc. R.Tuscolano: Loreni, Mancini (1’st Cubeddu), Perrotta, Della Ciana, Scarpetti, Petruzzi, Cecchini (12’st Khallaf), Santini, Loglisti (17’st Conflitti), Padovani. A disp.: Marcattili, Antonini, Cottani, Chiarella. All. Ciculi 

Arbitro: Catenacci di Roma 1 
Marcatori: 46’pt – 30’st (rig) Del Prete (R), 35’st Marini (R). 
Espulso al 29’ st Scarpetti (T) per fallo da ultimo uomo.