menù



Sponsor

mercoledì 24 maggio 2017

F&D H2O, ottime prove per Under 13 e Under 15: soddisfazione dei tecnici Calcagni e Di Zazzo

Buon pareggio per l’Under 13 dell’F&D H2O: 7-7 con il Blu 3000. Una buona prova quella dell'under 13 F&D H2O, che nella partita di sabato 20 maggio ha pareggiato contro il Blu 3000. 

di Sara Scifoni


VELLETRI - Una bella partita terminata con un pareggio dopo quattro tempi combattuti ed equilibrati. Due parziali sono terminati in parità, mentre il secondo e il terzo hanno visto trionfare di misura prima il team veliterno e poi quello avversario.

In generale è stato un ottimo match quello giocato dall’F&D H2O, che può ritenersi soddisfatta del risultato ottenuto in trasferta. Le ragazze stanno infatti ottenendo i primi risultati positivi dopo tanto tempo: se nei primi match dell'anno erano evidenti le lacune date dall'inesperienza, ora la squadra guidata da Calcagni sta ottenendo risultati che testimoniano una crescita costante sia dal punto di vista tecnico che da quello caratteriale. La partita, giocata punto dopo punto, è risultata estremamente equilibrata. Il finale di 7-7 ha lasciato soddisfatto il tecnico, Matteo Calcagni, che ha così commentato il match: "Sono molto contento del risultato raggiunto, perché le ragazze sono particolarmente ricettive verso i miei consigli sulla strategia di gioco. Inizio a vedere un buon lavoro di squadra e molta più grinta rispetto alle partite precedenti. Il miglioramento probabilmente è dovuto anche ad una maggiore presa di coscienza da parte delle ragazze, le quali si sono rese conto che potevano giocarsi la partita e con un pizzico di fortuna anche portare a casa i tre punti, ma va bene così. Voglio segnalare l'esordio di Martina Gaibisso, che si è avvicinata a questo sport solo due mesi fa e ieri ha giocato la sua prima partita ufficiale, facendosi valere insieme alle compagne”. La tenacia delle ragazze under 13 F&D H2O è stata quindi premiata, e a tutte le atlete vanno i complimenti dello staff tecnico e della società. ASD Blu 3000 - F&D H2O 7-7 Parziali: 1-1, 0-1, 3-2, 3-3 F&D H2O: Cecchini, Iacomino, Simi, Gaibisso, Andolfi (1), Colonnelli,Giuliano (3), Cappelluti, Aprea G., Aprea A. (3), Picca. 




Grande rimonta per l’Under 15 F&D H2O contro l’Anguillara 

Una prova entusiasmante e ricca di pathos quella dell'under 15 F&D H2O, che sabato 20 maggio ha vinto la partita giocata contro l'Anguillara Nuoto con un punteggio finale di 8-7. Una successo di misura meritato e inaspettato per come si erano messe le cose quello portato a casa dalle ragazze della F&D H2O. Un’autentica rimonta da capogiro, visto l’inizio shock che ha visto i primi due parziali a favore delle avversarie. Primo e secondo tempo, infatti, sono terminati rispettivamente con i punteggi di 0-3 e 1-2, a causa di una prova non di certo delle migliori da parte delle veliterne che hanno mostrato qualche lacuna di troppo in difesa e poca concretezza in attacco. Poco prima della fine del secondo tempo però, Pallante è riuscita a mettere a segno il primo gol di giornata, ponendo le basi del successivo exploit. A partire dal terzo parziale, conclusosi sul 6-1, l’F&D H2O ha mostrato tutta la sua incisività e prolificità in attacco giocando egregiamente anche in difesa, ed è riuscita a chiudere il tempo con cinque gol di vantaggio. A segnare sono state Pallante (2), Carosi, Ramellini (2) e De Maria. La rimonta si è così concretizzata e il netto divario tra le due squadre ha sancito la vittoria della compagine di Velletri. Il gol di vantaggio è stato mantenuto nell'ultimo parziale, terminato 1-1, e giocato da entrambe le squadre a ritmi più bassi e con una forte impronta difensivista da una parte e dall’altra. La rete di De Maria ha consegnato la vittoria e fissato il risultato sull’8-7. Mister Di Zazzo, al termine di questa gara al cardiopalma, ha così commentato il match: “Le ragazze hanno disputato una buona prova. Dopo un inizio difficoltoso, in cui le avversarie hanno segnato cinque reti, abbiamo iniziato la rimonta a partire dal terzo parziale. Tutte le atlete sono state veramente brave e a mio avviso – ha concluso il tecnico - ci sono tutti i presupposti per continuare a crescere e ritagliarsi il giusto spazio nel girone”. La partita della Piscina “Tortuga”, avvincente, è stata vissuta con apprensione fino all'ultimo parziale, ma la grinta e la tenacia dell’F&D H2O hanno consentito al team veliterno di avere la meglio sulle avversarie. F&D H2O- Anguillara Nuoto: 8-7 Parziali: 0-3, 1-2, 6-1, 1-1 F&D H2O: Favale, Ballarotta, Pallante (3), Cappelluti, Resi, Carosi (1), Ramellini (2), De Maria (2), Antonelli, Aprea, Baldo, Simonetti, De Angelis, Giuliano, Andolfi. Allenatore: Di Zazzo.