Sponsor

Le migliori attività commerciali e non solo di Velletri e dintorni:




mercoledì 10 maggio 2017

Bottino di medaglie per gli atleti handykarate del Toukon in trasferta a Strasburgo

Grandi risultati per la delegazione del Karate Integrato Csen Roma, che ha preso parte al 2° European Cup di Inclusive Karate a Strasburgo. 

di Alessandra Mancini


STRASBURGO - Un investimento proficuo quello del Comitato Csen Roma guidato magistralmente dalla dottoressa Henrika Zecchetti sul karate sociale che va ad amplificare le finalità educative e sociali che da sempre caratterizzano l’Ente.
Alla manifestazione celebratasi nella città francese, a cui hanno preso parte oltre 200 atleti provenienti da tutta Europa, rappresentativi di tutte le diverse disabilità, i 5 atleti della delegazione italiana reclutati dalla società veliterna del Toukon hanno portato a casa 3 ori 2 bronzi! Un bottino prestigioso che porta l’Italia tra le prime nazioni nella classifica finale! Medaglia d’oro per Daniele Alfonsi, specialità Kata iq oltre 50 nella categoria disabili Intelettivi.
Medaglia d’oro per Mirko Cellucci, Specialità Kata iq fino a 50 categoria disabili Intelettivi e per Di Cocco Valerio nel kumite in coppia con il maestro Nicosanti nella specialità disabili fisici in carrozzina. Medaglia di bronzo per Vanessa Antinori, specialità Kata disabili Intellettivi iq fino a 50 e Di Cocco Valerio, Kata disabili fisici in carrozzina. 4º posto per Federico Spallotta nella specialità Kata disabili in carrozzina elettrica. Con grande orgoglio, gli atleti della società veliterna Toukon karate-do guidati dal loro coach Maestro Luca Nicosanti, hanno dimostrato ancora una volta le capacità e la determinazione che li caratterizzano in una competizione complessa per la qualità che per la quantità dei partecipant
i.