menù



Sponsor



sabato 15 aprile 2017

"Stasera non si recita a soggetto": presentata la pièce teatrale di Maria Luisa Melo

Recensione della piéce teatrale “Stasera non si recita a soggetto" di Maria Luisa Melo* 

VELLETRI - Sabato 8 Aprile, presso il bar El Barrio in via Corso della Repubblica 249, Pasquale Larotonda ha presentato il libro “Stasera non si recita a soggetto" e insieme all’autrice c’è stata la lettura-recitata di alcuni brani dell’opera teatrale.
Pasquale Larotonda ha dichiarato: "Il testo di Maria Luisa Melo, memorialistico, evocativo, a tratti onirico e surreale, ci conduce in un viaggio alla scoperta degli elementi fondanti la nostra stessa esistenza con una voce nuova, nel modo in cui non siamo abituati ad affrontare: attraverso il dialogo diretto. Infatti questi elementi, il silenzio, la solitudine, la morte, il dolore, la musica, la danza, la poesia, la mente e l’anima, diventano veri e propri personaggi che, con voce propria, si presentano alla poetessa e al pubblico di un teatro immaginario, definendo se stessi, per poi affrontare un dialogo con la loro interlocutrice, la autobiografica “poetessa”. Ed è l’occasione per una “resa dei conti” tra lei e personaggi che rappresentano la solitudine, il dolore, la musica e la danza e altri, attraverso un viaggio a ritroso nella propria vita, inframmezzato dalle poesie, che proprio a loro, la poetessa ha dedicato nel corso della sua vita. Un excursus poetico e biografico realizzato attraverso un dialogo inconsueto, che Maria Luisa affronta anche con ironia, consegnandoci una lettura leggera e piacevole, anche su tematiche così importanti." Possiamo avere “un ‘aggio” leggendo e ascoltando “ IL PROLOGO” : PROLOGO (S'alza il sipario. Al centro del palcoscenico c'è la Poetessa alta e bionda. Cammina in avanti per salutare il pubblico). 

LA POETESSA 

“Buonasera. 
Come state? 
Siete venuti pensando di vedere una variazione di “Questa sera si recita a soggetto” di Luigi Pirandello?
Non è così al novanta percento. 
Non vedrete né ascolterete nessun “soggetto” che recita la sua parte, quella lontana... che viene dalla Commedia dell'Arte. 
Non sono persone, tranne me...la poetessa... o forse neppure io … mah si vedrà alla fine... 
Vi dicevo, che i “soggetti di stasera” non sono persone ma esistono. 
Sono qui...in questo istante... 
E ci sono sempre anche se non ce ne accorgiamo... come...
ssssssssssssssssssssssssscccccccccccccccccccccccccccccccccccccciiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii come Lui... 
IL SILENZIO......

Il libro si può acquistare presso la libreria “ Numero 6” di Via Croce. 

*: Maria Luisa Melo è una poetessa lirica italo-argentina. Ha pubblicato otto libri di poesie e tre testi per il teatro. Molte della sue liriche sono state tradotte e pubblicate in cinque lingue: italiano, spagnolo, francese, lettone e arabo. Inoltre, collabora con la rivista culturale italiana, on-line, con sede a Berlino, “Il Nuovo Berlinese”.