giovedì 6 aprile 2017

La Xistos riporta ottimi risultati dal Campionato Gold e dal Campionato Silver

La Xistos anche quest’anno si è guadagnata il passaggio all’ex interregionale, oggi Zona Tecnica 3, del Campionato Gold Individuale Junior con 2 ginnaste Muscedere Beatrice e Cori Rebecca.


TERRANUOVA - La gara si è svolta nel bellissimo Palazzetto dello Sport di Terranuova Bracciolini in Toscana, al cospetto delle migliori ginnaste di Toscana, Lazio e Sardegna.
Le ginnaste della Xistos si sono trovate dinanzi ginnaste di altissimo livello, essendo questo il campionato che porta dritti al Campionato Italiano Assoluto della FGI. La maggior parte delle atlete militano nelle ASD di serie A e nei massimi campionati agonistici. Muscedere Beatrice, la prima a scendere in campo non è sembrata troppo intimorita dall’altissimo livello e nell’ambito del suo programma tecnico a 3 attrezzi, è riuscita a portare a termine una buona prova, con il giusto equilibrio tra forza, concentrazione e leggerezza, riuscendo a mettere in risalto i pregi e contenendo i difetti. Per lei il 12° posto in classifica assoluta. La ginnasta Cori Rebecca ha subito un po’ la pressione e non è riuscita ad esprimersi al meglio rispetto alle sue reali potenzialità. La sua naturale bellezza e capacità interpretativa non si sono fatte aspettare, nonostante qualche errore esecutivo di troppo ed è giunta al 13° posto in classifica assoluta. Un’altra importante esperienza ha arricchito il loro curriculum sportivo. 



En plein al Campionato Silver individuale 4^ divisione dove, alla seconda prova, le ginnaste della ASD Xistos di Velletri hanno riempito il podio e non solo. Infatti nella categoria A3 si sono classificate al 1° posto Bagaglini Rachele, al 2° posto Muscedere Sophia, al 3° posto Bagaglini Ilaria e al 4° posto Cava Arianna.
Il gruppo di giovani ginnaste ha saputo mantenere alto il livello e la prestazione, misurandosi in due esercizi tecnici la cui somma ha determinato la classifica. Nella categoria A2 3° posto per Laurini Aurora che con eleganza e determinazione ha portato a compimento un’ottima prova. Nella categoria A1, le più piccole, ottimo risultato per Perillo Marta che ha saputo tener testa alle 53 ginnaste concorrenti piazzandosi all’8° posto. Nella Campionato Silver 1° divisione, il più alto, nello stesso week end sono scese in pedana Serangeli Rebecca e Catese Marta, quest’ultima già 2° classificata alla prima prova. L’aumento del numero delle ginnaste e del livello ha messo un po’ in difficoltà le giovani ginnaste che dopo un primo esercizio “ di controllo” hanno saputo prendere in mano la situazione e cercare di dare il loro meglio. Serangeli è giunta al 13° posto e Catese al 15° posto in classifica.