Sponsor

Le migliori attività commerciali e non solo di Velletri e dintorni:




martedì 11 aprile 2017

La Virtus Velletri ha incontrato gli amici sponsor: si è parlato di risultati raggiunti e progetti per il futuro

Pomeriggio di ringraziamenti e bilanci quello di lunedì 3 aprile, la Virtus Velletri ha infatti invitato gli amici sponsor per un aperitivo presso il bar Alterego di viale Salvo D’Acquisto per un momento rilassante nel quale esporre i risultati raggiunti e i progetti per il futuro. 

di Fabio Ciarla


VELLETRI - La società gialloblu, che ha ormai compiuto i venti anni di attività, sta affrontando una stagione importante, che vede consolidarsi il ruolo di realtà di riferimento per la pallacanestro a livello regionale, pur scontando ancora diverse difficoltà a livello di risorse.
Anche per questo è stato importante incontrare quelle realtà imprenditoriali che hanno sposato nel tempo la progettualità della Virtus, per ringraziarli del sostegno che da una parte alleggerisce gli sforzi della proprietà e dall’altra fornisce la necessaria stabilità per realizzare iniziative di ampio respiro. D’altronde, come ha tenuto a precisare Claudio Valentini che nella Virtus ha funzioni di Direttore Generale, la vita della società si basa sui genitori dei ragazzi, che danno un contributo fondamentale all’organizzazione, sullo staff tecnico e direttivo, sempre pronto a sopperire a qualsiasi necessità, e appunto sugli sponsor. Nello specifico i ringraziamenti sono andati a: Caffè della Stazione, Ristorante L’Arena, Scavo Assicurazioni Allianz, Mamey, SG Impianti, La Meccanica di Cavola Moreno, Elettronica Colasanti, C.O.F., Ecolflero, Autolinee SATI, La Saponeria, Hotel Miramonti di Prati di Tivo, Cinema Augustus, Ristorante McDonalds di Velletri. La Virtus conta a oggi oltre 300 iscritti, di cui 160 giovani e giovanissimi, seguiti da 17 tra istruttori e tecnici abilitati. Oltre alla prima squadra maschile, che disputa il campionato di Serie C Silver dando largo spazio ai giovani del vivaio, quest’anno sono 9 i gruppi giovanili, compreso uno femminile. Senza dimenticare le attività in corso con la società “sorella” Virtus Ariccia, in particolare per il gruppo Under 20, e le idee che si stanno mettendo in campo per allargare questo tipo di collaborazione ad altre società del territorio, per creare finalmente un polo unico, con capacità di sviluppo importanti per i ragazzi e tutto il movimento cestistico a sud di Roma.
Tra queste iniziative figura anche la quarta edizione del Camp giovanile estivo, programmato per i nati dal 2009 al 2003, che si svolgerà ad Arcidosso in provincia di Siena e vedrà la partecipazione dei gialloblu insieme ai ragazzi della Virtus Ariccia, della Virtus Valmontone, della Vis Nova di Roma e delle altre società collegate. Un appuntamento importante per i ragazzi e per le società, per il quale sono già aperte le iscrizioni (info in Segreteria Virtus presso la palestra Polivalente dal martedì al venerdì, orario 16.30-19.30). “Con questo piccolo riconoscimento – ha concluso Valentini donando ai vari responsabili una targa ricordo – vogliamo ringraziare i nostri amici sponsor, confermando come il loro appoggio sia comunque e sempre funzionale alla creazione di valore. Da una parte quello economico grazie alla circolazione di fondi utili allo sviluppo di attività e al rimborso dell’impegno di tanti giovani istruttori, dall’altra quello etico ma altrettanto importante di far crescere oggi buoni atleti che saranno, domani, bravi cittadini”. Terminato l’aperitivo lo staff Virtus si è rimesso subito al lavoro per l’importante partita di Serie C di sabato 8 aprile alla Polivalente contro la Sam Basket Roma, una vittoria significherebbe dormire sonni quasi tranquilli in vista di una salvezza decisamente meritata. Altre informazioni sono disponibili sul sito della Virtus all’indirizzo www.virtusvelletri.it e sulla pagina Facebook ufficiale www.facebook.com/virtusvelletribaske
t.