menù



Sponsor


martedì 18 aprile 2017

Approvato il nuovo regolamento per il sostegno ai cittadini in condizioni di disagio economico a Lariano

Durante l’ultima seduta consiliare sono stati approvati due importanti regolamenti inerenti il settore cardine dei servizi sociali. 

di Alessandro De Angelis



LARIANO - Il primo regolamento della cui discussione era presente al terzo punto dell’ordine del giorno era quello inerente il sostegno ai cittadini in condizioni di disagio.
E’ intervenuto l’assessore ai servizi sociali Maurizio Mattacchioni:” Innanzitutto vorrei ringraziare tutti i membri della commissione consiliare che insieme a me hanno lavorato per predisporre questo importante regolamento comunale. Mi fa meraviglia che da parte di alcuni si parla tanto di sociale sui social network e si chiede cosa fa l’Amministrazione , invece quando si viene in consiglio comunale per approvare un regolamento alcuni consiglieri se la danno a gambe. Tale regolamento ha origini dal 1998, poi non fu aggiornato. Ora lo abbiamo aggiornato e apportato notevoli migliorie venendo incontro alle esigenze delle fasce sociali deboli. Una novità importante è che nella deliberazione del contributo sarà coinvolta anche un’apposita commissione, oltre all’assistente sociale”. Ci sono stati gli interventi dei consiglieri Claudio Crocetta e del consigliere Marco Petrilli che hanno evidenziato l’importanza del regolamento e il grande lavoro svolto dall’apposita commissione consiliare.

E’ intervenuta poi il consigliere di Prima Lariano Lorena Starnoni che ha parlato del lavoro svolto nella commissione consiliare:” Un grazie innanzitutto all’assessore Maurizio Mattacchioni per il lavoro profuso. Questo è un regolamento importante e delicato che ha origini nel 1998 e lo abbiamo ripreso e aggiornato inserendo delle novità importanti come l’assistenza economica alle famiglie affidatarie e collocatarie. Si è evidenziato in tale strumento inoltre il ruolo importante del servizio civico. Con questo strumento che stiamo oggi approvando questa amministrazione ha messo a segno un altro risultato importante venendo incontro alle esigenze di fasce sociali deboli che hanno bisogno di interventi mirati e adeguati”. Il sindaco Maurizio Caliciotti ha affermato:” Con grande orgoglio siamo qui per l’approvazione di un regolamento molto importante per le fasce sociali deboli. Un grazie va all’assessore Maurizio Mattacchioni, a tutta la commissione consiliare per il lavoro profuso, al dottor Costanzi Corrado e all’assistente sociale del nostro Comune”. Il regolamento è stato votato all’unanimità del consiglio comunale. Altro regolamento importante approvato è stato quello inerente l’Ufficio di Piano che istituisce una gestione associata tra i Comuni Velletri (capofila) e Lariano dei servizi sociali del Distretto. In merito l’assessore Maurizio Mattacchioni:” La gestione associata è un discorso quasi tecnico. E’ un obbligo che ci pone la Regione Lazio ci pone per legge. Ricordiamo che per i servizi sociali la gestione associata tramite uffficio di Piano già la utilizziamo con grandi risultati per l’assistenza domiciliare diretta e indiretta”. Il regolamento è stato approvato con i voti a favore della maggioranza Prima Lariano e l’astensione dei consiglieri di Fratelli D’Italia D’Albenzo e Crocetta. Ultimo punto in discussione nell’assise consiliare l’adesione al Consorzio dei Castelli della Sapienza. Il sindaco Maurizio Caliciotti:” Tale atto nasce anche dalla necessità di affiancare L’Università la Sapienza. Di tale strumento importanti sono il discorso della formazione professionale e l’ufficio Europa attraverso il quale poter cogliere tutte le opportunità che arriveranno dai bandi europei”.