menù



Sponsor


venerdì 10 marzo 2017

Veronica Correale vince la maratona a Castiglione del Lago

Pochi ma ottimi gli atleti Free Runners in gara nella piovosa prima domenica di Marzo.

di Pina Pacifico


CASTIGLION DEL LAGO - La neo iscritta Veronica Correale racconta così la sua vittoria a Castiglion del Lago (Perugia): “Bellissima gara si è svolta lungo il lago Trasimeno, un evento che racchiude più distanze, dalla 10km fino alla 58km, ho deciso di osare ma non troppo, e affrontare la maratona. 42,195 km variati, proprio come piace a me, tra salite e sterrati, il tutto accompagnato da pioggia e vento, mi sembrava di giocare in casa, in alcuni tratti immaginavo di correre nel mio lago, dove abito a Castel Gandolfo, correvo con l'unico desiderio di arrivare e abbracciare mio padre, che era all’arrivo ad aspettare.
E’ grazie a lui che ho iniziato a correre, prima in pista con 800 e 1500m, poi su strada fino ad arrivare a partecipare ad una 65km. Una vittoria inaspettata, in questa maratona, considerando il valore della seconda atleta e visto il mio ritorno alle gare dopo un infortunio che ha causato un intervento ai legamenti. Nella corsa come nella vita, non bisogna mai arrendersi”.
Veronica ha chiuso come prima donna al traguardo, dietro solo a sei uomini, in ‘3:14:21. Seconda Sonia Ceretto (Maratoneti del Tigullio) in ‘3:16:39, terza Sylvia Van Der Male (G.S. Filippide) che ha chiuso in ‘3:25:37. Marina Della Bella, che riprende dopo un periodo di stop forzato, ha gareggiato nella distanza più breve, la mezza maratona, che ha chiuso in ‘1:59:18. Giorgio Innocenti ha partecipato al “Trail del Bosco Sacro”, gara di 11 km, con un tracciato che si snoda tra i lecci e i castagni del bosco sacro intorno a Nemi (Roma). Ha concluso in quinta posizione assoluta con il tempo di ’51:19.