martedì 28 marzo 2017

ULTIM'ORA: rapinata farmacia in pieno centro, nessun danno fisico a persone ma tanta paura

Attimi di paura in una nota e storica Farmacia del centro di Velletri della centralissima Piazza Cairoli.

Foto repertorio
VELLETRI - Come ci racconta una testimone che ha assistito alla rapina, intorno alle 18.50 sono entrati nella farmacia due uomini completamente irriconoscibili, con passamontagna, occhiali da sole e cappello.

Dopo aver fatto concentrare tutte le persone nella sala centrale della Farmacia, facendo rientrare chi era nel corridoio in uscita, un uomo con una pistola - da accertare se vera o finta - si è recato dietro al banco dove, aperta la cassa, ha fatto incetta di tutto il danaro in contanti che ha potuto prendere. Nessuna minaccia, se non velata, e qualche attimo di tensione c'è stato quando ad un ragazzo che maneggiava un cellulare è stato intimato "con cortesia" di spegnerlo. Presenti anche due bambine con la propria madre, che ha avuto molta paura. Con la pistola e il volto completamente coperto, uno dei due rapinatori si è poi fatto strada ed è uscito dalla farmacia, seguito dal suo complice, e i due - molto probabilmente professionisti vista la calma e la freddezza mostrata - si sono recati a piedi, di corsa, in direzione della piazza di S. Salvatore dove probabilmente li attendeva un terzo complice. Subito intervenuti sia gli agenti della Polizia Locale in servizio nella zona di Piazza Cairoli che le forze dell'ordine. Dalle prime domande poste ai testimoni è emerso che i due sono italiani e avevano un accento meridionale. La scena è stata ripresa dalle telecamere di videosorveglianza presenti nella Farmacia. Fortunatamente nessun danno a persone o cose, solo un furto fatto in maniera rapida e premeditata. Qualcuno ha accennato ad una strana visita pervenuta in Farmacia qualche ora prima dell'accaduto, forse per "sondare il terreno". Seguiranno aggiornamenti sul caso.