menù



Sponsor



sabato 25 marzo 2017

Serie A2 Pallanuoto, parola a Michela Bagaglini: "Pronte a dare il massimo"

Giro di boa e primato in solitaria per l'F&D H2O Fortitudo Domus Pinsa. A parlare, prima della prossima partita contro la Vela Ancona, è Michela Bagaglini.

Intervista a cura di Rocco Della Corte


VELLETRI - La giovane atleta veliterna ha analizzato con lucidità ed entusiasmo il cammino fin qui intrapreso, per poi guardare al futuro delineando gli obiettivi della squadra guidata da mister Di Zazzo. Il ruolino di marcia quasi perfetto e il ruolo di capolista hanno naturalmente aumentato la responsabilità di tutte le ragazze, che però in campo stanno dimostrando di essere all'altezza della posizione di classifica che occupa il team veliterno. Ecco cosa ha risposto Michela Bagaglini alle domande che le abbiamo fatto.

Dopo la fine del girone di andata siete prime, quasi a punteggio pieno. Ve lo aspettavate? 

Prima che il campionato iniziasse nessuno si aspettava di terminare il girone di andata imbattute, con un solo pareggio ma grazie all'impegno e ai sacrifici che ognuna di noi ha fatto siamo riuscite a raggiungere un obbiettivo importante. Quest'ultimo ci ha rese consapevoli di essere una squadra con delle ottime qualità in grado di poter competere con tutte. 

Che girone di ritorno ti aspetti? 

Il girone di ritorno sarà sicuramente alla nostra portata, come lo è stato quello di andata, ma dobbiamo tenere alta la concentrazione in modo da non commettere errori. Come noi, ogni squadra giocherà per vincere sfruttando i propri potenziali quindi sarà necessaria l'unità, la compattezza all'interno del team e la costanza nel lavoro.

Quali sono i tuoi obiettivi personali di crescita e quali quelli della squadra? 

Gli obbiettivi della squadra sono senza dubbio orientati nel continuare su questo binario, cercando di migliorare ciò che nella prima fase ci ha penalizzato. Per quanto mi riguarda sto facendo sacrifici importanti da parecchi anni e grazie ad essi sto ottenendo diversi risultati. Ho intenzione di proseguire su questa strada continuando a lavorare duramente poiché ho grandi aspettative per e me e la mia squadra e degli obiettivi personali che spero di raggiungere. 

Dove e contro chi giocherete la prossima e che partita sarà? 

La prossima partita sarà in casa con la Vela Ancona. Ci aspetta un match difficile che insieme al mister stiamo preparando nel migliore dei modi. Dobbiamo difendere i punti che ci separano da loro attaccando i loro lati deboli con i nostri lati di forza. Uno di questi è senza dubbio il nostro super portiere Linda.