menù



Sponsor

giovedì 16 marzo 2017

Ratti in via Morice, l'indignazione dei cittadini: "E' un problema di igiene, chiediamo un intervento"

Dai social arrivano segnalazioni sull'igiene negli spazi pubblici: campeggia, in bella mostra su facebook, una foto di un topo in via Morice.

VELLETRI - Dopo l'allarme processionarie, che è stato sollevato da numerose testimonianze sui social network, adesso a pervenire in Redazione è il problema dei ratti. E' stata infatti inviata, da un cittadino, una mail contenente una foto che ritrae un topo in via Morice, a pochi passi dalle abitazioni, emerso da una falla del lastricato stradale.
Come è facile prevedere l'indignazione scaturita dalla pubblicazione dell'immagine non ha tardato ad arrivare. Questi animali possono infatti portare a serie problematiche di igiene, oltre ad impaurire i cittadini ed offrire uno spettacolo non di certo gradevole. Un problema che non è nuovo a Velletri, se è vero che si è fatta una disinfestazione dopo varie sollecitazioni anche a mezzo stampa di più cittadini la scorsa estate. Queste istantanee di degrado urbano non fanno che acuire il malumore degli abitanti, anche se - è corretto dirlo - molto spesso oltre agli animali più bestiali sono gli essere umani, e per rendersene conto basta dare un'occhiata ai cestini dell'immondizia o alle discariche abusive che si creano in zone di campagna. La speranza, comunque, è che il problema venga affrontato dalle istituzioni - come richiesto a gran voce dal gruppo social SOS Cittadini Velletri, ormai molto attivo sul web - e che zanzare, processionarie e ratti vengano controllati.