menù



Sponsor

venerdì 10 marzo 2017

Primi interventi per le Guardie Ambientali d’Italia GADIT. Pronto a partire il corso di formazione a Velletri

E’ partita ufficialmente l’attività sul territorio veliterno e nella provincia sud di Roma delle Guardie Ambientali d’Italia (GADIT). 


VELLETRI - Il nucleo di Velletri ha già effettuato degli interventi e attività, il tutto sempre dopo specifiche segnalazioni, ed ora si appresta a svolgere il corso di formazione rivolto ai nuovi associati che avrà luogo proprio a Velletri con inizio venerdì 17 marzo 2017.
Dopo la partecipata conferenza, che si è svolta all’interno della sala Tersicore al piano nobile del municipio veliterno, sono arrivati moltissimi complimenti per il progetto guidato dal veliterno Giorgio Coradini e dall’albanense Gabriele Nicoletti. I due avranno proprio il compito di guidare la squadra, utilizzando al meglio la loro decennale preparazione, le conoscenze e tutta la vasta esperienza nel delicato settore. Le Guardie Ambientali d’Italia - GADIT svolgono la loro attività ed operano nell’ambito di programmi concordati in convenzioni con le amministrazioni locali e regionali. GADIT è un ente di volontariato riconosciuta come associazione di protezione ambientale, gli addetti operano in qualità di Pubblici Ufficiali con funzioni di Polizia Amministrativa in ambito venatorio e ambientale e di Polizia Giudiziaria in ambito ittico e zoofilo per effetto della legge 189/2004. Tra i compiti c’è il vigilare sul rispetto delle leggi e dei regolamenti a tutela dell’ambiente, contribuendo allo sviluppo e alle attività connesse alla conservazione del patrimonio naturale e paesaggistico. Il tutto in supporto alle Forze dell'Ordine ed agli Enti stessi.

Tra le altre competenze anche il controllo dello smaltimento dei rifiuti, l’individuazione di discariche abusive, la verifica di attività pubblicitarie e commerciali irregolari, il rispetto delle disposizioni per l’esercizio dell’attività venatoria e piscatoria, delle prescrizioni di Polizia Forestale, delle ordinanze e dei regolamenti comunali e le altre attività finalizzati alla tutela dell’ambiente, della fauna e della flora, oltre a protezione civile. Tra i progetti del nucleo operativo di Velletri anche “Occhi sul Territorio”, un servizio di prossimità nato con lo scopo di potenziare la catena dei soccorsi nei casi di necessità ed imprevedibili che possono essere riscontrati durante i servizi svolti dai volontari. Per conoscere l’associazione GADIT e partecipare alle attività formative che avrà inizio venerdì 17 marzo 2017 si può telefonare il numero 328.8785445