menù



Sponsor

mercoledì 8 marzo 2017

Lariano, l'assessore Ferrante Carrante: "Il carnevale iniziativa riuscita, emozionante il ricordo di Pantoni"

Ad una settimana dalla chiusura del Carnevale Larianese 2017, abbiamo incontrato l’assessore al Patrimonio del Comune di Lariano Fabrizio Ferrante Carrante per fare un resoconto della manifestazione. 

di Alessandro De Angelis

LARIANO - Assessore, in quest’anno molto importante in cui ricorre per la città di Lariano il 50 anniversario dell’autonomia comunale, questo Carnevale larianese com’è stato strutturato e com’è andato?


E' stato un bellissimo e sentito Carnevale - ha dichiarato l'Assessore Ferrante Carrante Fabrizio - all'insegna del divertimento e della partecipazione. Un Carnevale che ha visto la sfilata di ben otto carri allegorici, tra cui il carro, in bella mostra, del 50esimo anno di Autonomia Comunale, dove la Banda Strumentale Città di Lariano ha avuto un ruolo fondamentale e attivo per la sua realizzazione, così come l'Associazione Templari di Fra Raimondo Foulques che ha diretto la realizzazione del carro che simboleggiava il castello con la Croce, da loro rappresentato, oltre ad aver collaborato alla sistemazione di altri carri allegorici. Vorrei anche ricordare la disponibilità e il prezioso aiuto fattivo, per l'allestimento dei carri allegorici, fornita dall'Associazione Fungo Porcino.
Riguardo il logo del 50esimo, rappresentato nel carro allegorico, sta nascendo l'idea di collocarlo in una zona ben precisa di Lariano visibile per tutto l'anno, proprio a testimonianza e a ricordo della ricorrenza del mezzo secolo di Autonomia Comunale. 


In questa edizione del Carnevale larianese un programma molto ricco di eventi tra cui ha avuto molto successo il “Premio Walter Pantoni” in ricordo di un grande uomo che ha lasciato un segno indelebile in tutta la comunità larianese.

Quest'anno il Carnevale si è impreziosito di un evento molto sentito e ben riuscito, mi riferisco - continua l'Assessore Ferrante Carrante Fabrizio - al "Premio Walter Pantoni" assegnato all'interno della festa mascherata per bambini, svoltasi il 23 febbraio al Polifunzionale. Una bella e soprattutto emozionante cerimonia, che ha visto anche la presenza sentita dei parenti di Walter Pantoni, tra cui la moglie Ercolina e le figlie Barbara, Simona e Michela che mi corre l'obbligo di ringraziare nuovamente per aver condiviso insieme a noi questa bella iniziativa, maturata anche con l'intento di rappresentarla negli anni avvenire. E' stato un giusto e doveroso riconoscimento al compianto Walter Pantoni che ha sempre dato tanto, senza risparmiarsi mai, per la riuscita di ogni festa, soprattutto quella del Carnevale, forse la sua preferita”. 


Per concludere quale il bilancio globale di questo Carnevale larianese 2017? 

Anche se a tratti il tempo non è stato sempre clemente, possiamo comunque essere soddisfatti e trarre un positivo bilancio; un Carnevale che ha centrato in pieno il suo intento, cioè quello di dare gioia, felicità e divertimento, soprattutto ai tanti bambini che, insieme ai genitori, hanno sempre gremito la P.zza S. Eurosia tra musica, coriandoli e stelle filanti. Quando si organizza un qualsiasi evento legato al sociale e che investe tutta la comunità è importante la collaborazione di tutti, in particolare delle Associazioni locali, che con l'aiuto e i loro suggerimenti riescono a dare sempre un contributo importante per la riuscita di ogni manifestazione; per questo un ringraziamento dovuto e sentito, anche a nome di tutta l'Amministrazione Comunale, - conclude l'Assessore Ferrante Carrante Fabrizio - va a quanti hanno contribuito, scusandomi fin d'ora per qualche dimenticanza, a vario titolo, alla riuscita del Carnevale Larianese 2017, tra cui: la Banda Strumentale Città di Lariano e Majorette, all'Associazione Fungo Porcino, all'Associazione Templari di Fra Raimondo Foulques, agli Sbandieratori Draghi Castel D'Ariano, agli Amici del Colubro, alla famiglia Pantoni, al panificio Sfarinando, al forno a legna di Danilo Caliciotti, al Comando di Polizia Locale, alla Protezione Civile Comunale, alla Protezione Civile Santarsiero, al DJ Simone Bastianelli, a Luana Spallotta, a Giancarlo (ITTO) Imperoli, a Stefano Proietti, a Teseo D'Annibale, a Spallotta Valentino, a Di Giacomantonio Bruno, a Marco e Walter Caliciotti, a Fabbri Dino, a Recchia Valentino, a Gino Abbafati, a Claudio Romaggioli, a tutti i trattoristi che si sono impegnati al trasporto dei carri allegorici durante le sfilate e a quanti, anche con un piccolo aiuto, presenza e suggerimento, hanno contribuito alla riuscita del Carnevale Larianese 2017.