Sponsor

Le migliori attività commerciali e non solo di Velletri e dintorni:




giovedì 2 marzo 2017

L'Area Archeologica delle Stimmate aperta in due date a cura del GAV: si comincia sabato 4 marzo

Per il mese di marzo, il Gruppo Archeologico Veliterno, in collaborazione con il Comune di Velletri, ha fissato le aperture straordinarie dell'Area Archeologica delle SS. Stimmate. 

di Sara Scifoni


VELLETRI - Nei giorni del 4 e del 19 marzo infatti, il sito sarà aperto al pubblico la mattina, dalle ore 10,00 alle 12,30, e il pomeriggio, dalle 16,30 alle 18,30. I reperti saranno chiarificati dalle efficienti illustrazioni fornite dal Gruppo Archeologico Veliterno; è previsto inoltre l'ingresso gratuito fino a 30 minuti prima della chiusura del sito.

L'Area Archeologica delle SS. Stimmate è quanto emerso da una zona geografica brulicante di storia e civiltà: in un solo luogo viene ripercorsa la storia veliterna dall'Età del Ferro al 1602 con la costruzione della Chiesa delle Santissime Stimmate di S. Francesco, passando per l'antica Roma e per l'epoca del dominio volsco sulle zone. Marzo offrirà, dunque, un'occasione per scoprire ed apprezzare, ancora una volta, il patrimonio storico-culturale del territorio veliterno.