Sponsor

Le migliori attività commerciali e non solo di Velletri e dintorni:


Tanti auguri di Buone Feste da...


venerdì 10 marzo 2017

Grande partecipazione con oltre 800 atleti e tante medaglie per l’As Kick Boxing Castelli Romani

Si è chiusa con un ottimo bilancio la Prima Tappa del Girone Centro dei Campionati Italiani Wtka. Evento svoltosi domenica 26 febbraio presso il Palabandinelli di Velletri, con la regia organizzativa del Maestro Tommaso D’Adamo. 

di Alessandro De Angelis


VELLETRI - Evento valevole per le qualificazioni in Nazionale. Grandi numeri per tale evento, con oltre 800 atleti provenienti da cinque regioni: Lazio, Puglia, Campania, Abruzzo e Molise. Molte le discipline svolte: per il contatto leggero: light contact, kick light, K 1 light, MMA light.
Per il contatto pieno: MuaY Thai, K1, Low Kick. Nell’area del Palabandinelli i vari combattimenti si sono svolti su 8 tatami e 1 ring. L’evento ha preso il via alle 10,30 con la cerimonia di apertura e con la presentazione dei dirigenti nazionali , responsabili regionali e nel contesto sono stati premiati gli atleti della Regione Lazio che hanno vinto il Mondiale WTKA 2016. Presente l’assessore allo sport del Comune di Velletri Marcello Pontecorvi che è intervenuto durante la cerimonia di apertura portando il saluto dell’amministrazione comunale. Si è poi dato il via ai vari incontri per le varie categorie. Manifestazione svoltasi in maniera impeccabile grazie all’ottima organizzazione del maestro D’Adamo con la collaborazione di tutto lo staff di giudici, arbitri dell’As Kick Boxing Castelli Romani. I vari incontri sono proseguiti tutta la giornata sino alle 20 di sera. Il maestro Tommaso D’Adamo ha consegnato un piccolo riconoscimento ad ogni società iscritta. Grandi i risultati ottenuti dagli atleti dell’As Kick Boxing Castelli Romani. Per quanto riguarda le categorie ESPERTI:1° class. Ilaria Montagna cat. Cadetti -60 kg., 1° class. Emanuele Gargiulo cat. Cadetti -69 kg.; 1° class. Simone Bastianelli cat. -63 junior; 1° Class- Fabjol Arapaj -69-74 senior. 3° class. Beatrice Grimaldi. Per la categoria PRIMI GUANTI: 2° class. Federico D’Alessandro; 2° class. Lorenzo Pace;2° class. Lorenzo Manciocchi; 3° class. Andrea Antonetti; 3° class. Samuele Tanzi; 3° class. Luca Fardella. Soddisfazione espressa dal maestro Tommaso D’Adamo per l’ottima riuscita dell’evento:” C’è grande soddisfazione per la grande riuscita di questa prima Tappa del Centro Italia dei campionati italiani. Quella di Velletri di anno in anno si afferma sempre di più come la tappa più importante e numerosa del Circuito. C’è stata una grande partecipazione di iscritti e di società e questo è motivo di soddisfazione. Il gruppo dell’As Kick Boxing Castelli Romani si consolida sempre di più e il nostro staff di giudici ed arbitri è sempre più apprezzato a livello nazionale ed europeo con la partecipazione a eventi nazionali e mondiali. Un grazie a tutti i collaboratori dell’As Kick Boxing Castelli Romani: giudici, arbitri,staff .un grazie all’amministrazione comunale di Velletri e in particolare l’assessore allo sport Marcello Pontecorvi sempre presente, e all’Avis sezione di Velletri. Si ringrazia il presidente Wtka Cristiano Radicchi che ci da la possibilità di organizzare a Velletri questa gara, punto di riferimento del girone Centro Italia. Sono inoltre soddisfatto per gli ottimi risultati dei nostri atleti dell’As Kick Boxing Castelli Romani. E’ un gruppo che ha molte potenzialità e in specie sta crescendo il gruppo di allievi dai 13 ai 16 anni. Stiamo lavorando molto bene e continuiamo nella valorizzazione e crescita dei nostri ragazzi in vista dei prossimi appuntamenti che ci attendono”. Per l’As Kick Boxing Castelli Romani prossimi appuntamenti: 26 marzo alla Stazione della Birra a Ciampino, 2 aprile la seconda tappa girone centro campionati italiani Wtka a Napoli e terza tappa a Potenza il 30 Aprile. Ricordiamo infine che i primi quattro classificati di ogni categoria al termine delle tre tappe accederanno alle finali nazionali di Rimini- alla fiera del Wellness- che si svolgeranno dal 2 al 5 giugno prossimi