Sponsor

Le migliori attività commerciali e non solo di Velletri e dintorni:

lunedì 20 marzo 2017

Atletico Velletri, la doppietta di Pennacchia non basta a battere il Playground

La squadra di mister Casini non riesce a riprendere la strada della vittoria nel derby contro il Playground.

di Rocco Della Corte
Si ringrazia Daniele Di Cocco per le informazioni

VELLETRI - Un derby che si preannunciava difficile per l'Atletico Velletri, proprio perchè i ragazzi di mister Casini venivano da una serie di buone prestazioni alle quali non sono corrisposte sempre, però, partite con risultati positivi. La stracittadina è stata molto corretta, e si è svolta in un clima di fair play e regolarità, iniziando con un'ora di ritardo rispetto al previsto.

Il direttore di gara, infatti, è pervenuto con circa quarantacinque minuti di ritardo per un imprevisto e così le ostilità si sono aperte. L'approccio alla partita è stato buono, ma l'Atletico dopo un inizio incoraggiante ha lasciato terreno al Playground che si è portato in vantaggio e poi ha siglato altri due gol. Sullo 0-3 Simone Pennacchia è riuscito ad accorciare ed il primo tempo si è chiuso sull'1-3. Nella ripresa la svolta della partita: l'Atletico Velletri, dopo il riposo, sembra rinvigorito e sigla il 2-3 con Simone Pennacchia. E' il momento cruciale del match, poichè i veliterni di mister Casini si gettano all'attacco alla ricerca del pareggio, e su una ripartenza sfuggita si trova inevitabilmente sbilanciati e subiscono la quarta rete. Ristabilite le distanze, il Playground si ritrae e gli assalti finali dell'Atletico oltre a varie occasioni da gol e qualche errore sotto porta non sortiscono gli effetti sperati. Il punteggio resta dunque di 4-2 per gli avversari, ma l'Atletico deve ricominciare a vincere e già dalla prossima tenterà di tornare a fare i tre punti.