menù



Sponsor

giovedì 9 febbraio 2017

Serie A2 femminile: F&D Fortitudo Domus Pinsa a punteggio pieno

Vince ancora e lo fa con merito e con il piglio della grande squadra la F&D H2O. 


ROMA - Il tris di vittorie arriva a sancire una partenza di campionato di alto spessore per la compagine veliterna che ora, viste le contemporanee sconfitte del Flegreo ad Ancona e del 3T a Siracusa, guarda tutte le altre squadre dall’alto e risulta essere l’unico team a 9 punti dopo le prime tre giornate di campionato.
E’ ovviamente tanta la soddisfazione di tutto l’entourage della squadra laziale che sta sovvertendo fino ad ora i pronostici di inizio stagione e sulla quale abbiamo sentito il parere di mister Di Zazzo a fine partita: “Oggi non abbiamo fatto una grande gara ma nonostante tutto siamo riusciti a portare a casa i tre punti che ci consentono di continuare nella nostra striscia positiva. Probabilmente la Roma Vjs Nova non merita l’attuale posizione di classifica poiché tra le sue fila annovera giocatrici di spessore che hanno giocato con successo in Serie A1. Ma noi siamo forse più allenati e questo ci ha consentito di fare un break importante nell’ultimo quarto. Sono ovviamente contento e soddisfatto di questo primo inizio di campionato e continuo a vivere alla giornata. Il campo darà i suoi verdetti durante l’arco della stagione”. La squadra gialloblù ha faticato più del previsto per avere ragione delle leonesse padroni di casa che, partita dopo partita, stanno affinando il loro gioco e la loro convinzione che, sicuramente, le renderà un osso duro per tutte le altre. I primi tre tempi sono stati quasi sempre di rincorsa, con le padrone di casa che si sono portate sul massimo vantaggio di 2 reti sul finire del secondo quarto quando il tabellone segnava il 4-2 in loro favore. Le veliterne, con la sempre convincente Minopoli tra i pali che ha stoppato un rigore ad Angiulli sul parziale di 4-3, sono però riuscite a rientrare e a impattare sul 4-4 di fine terzo parziale. Nell’ultimo si è vista quella marcia in più delle gialloblù e, soprattutto, quel cambio di mentalità che fa grandi le squadre. Dopo l’ennesimo +1 delle padroni di casa, le castellane hanno preso in mano le redini del gioco e hanno infilato 4 reti alle spalle dell’incolpevole Cavaniglia che hanno fruttato il definitivo 5-8 in loro favore e, come già detto, il primo posto della classifica provvisoria del girone sud della serie A2 femminile. Prossimo appuntamento nella piscina casalinga di Velletri domenica 12 Febbraio alle ore 15.00 contro il Cosernuoto di Civitavecchia ancora fermo a quota zero per un testa-coda da brividi. Roma Vjs Nova - F&D Fortitudo DOMUS PINSA 5 – 8 Parziali: 2-2, 2-1, 0-1, 1-4 Roma Vis Nova: Cavaniglia, Ricciardelli, Gregori, Serafini, Imparato, Lollobattista, Fortugno, Raco, Risivi, Secondi 1, Ciccariello, Angiulli 3, Murri. All. Carapella. F&D Fortitudo Domus Pinsa: Minopoli, Maggiore, Sathitanon 3, De Marchis, Zenobi 1, Rosini, Antonacci, Clementi 1, Passaretta, Ercoli 1, Turchi, Bagaglini 2, Mordacchini. All. Di Zazzo. Arbitro: Ibba Sequenza reti: 0-1, 1-1, 1-2, 4-2, 4-3, 4-4, 5-4, 5-8