martedì 7 febbraio 2017

Real Velletri, sconfitta all'inglese contro l'Airone Ardea

Sconfitta di rigore. Difatti due tiri dagli undici metri per tempo, concessi dal direttore di gara, hanno determinato la sconfitta della squadra allenata da mister Sambucci. 

di Rosario Castiglione


POMEZIA - Ad onor del vero, rigori a parte, la sconfitta per i rossoneri è stata meritata, poco un solo tiro in porta per poter dire la tua sul sintetico dello Sport’s Campus di Pomezia. Dal ventiquattresimo in poi si è vista una sola squadra in campo, che ha costretto Rovitelli agli straordinari.
L’unico tiro nella porta difesa da Goletti, al trentaduesimo su un calcio di punizione dal limite di Lisi, dove il portiere anche se con affanno riusciva a parare. Al trentasettesimo il vantaggio dei locali. Seferi va giù in area per un contatto con Liberti, per il direttore di gara ci sono gli estremi del calcio di rigore, e Feola dagli undici metri trasforma. Nella ripresa, nonostante i cambi effettuati dal tecnico rossonero, la musica non cambia. E’ sempre l’Airone Ardea a tenere i fili del gioco, ed al diciottesimo raddoppia. Palla persa a centro campo, Ciccolini ne approfitta, serve l’accorrente Feola che si invola in area rossonera, Rovitelli, lo affronta in uscita ma l’attaccante furbescamente cerca il contatto e va giù. L’arbitro ancora più deciso di prima concede un altro penalty ed espelle il portiere veliterno, ritenendolo reo da fallo da ultimo uomo. In assenza del portiere di riserva, tra i pali si porta Del Ferraro, ma nulla può sul tiro dal dischetto di Feola che oltre a raddoppiare segna la sua personale doppietta. Fortunatamente perde la sua gara casalinga anche la capolista Colle Oppio, rimanendo cosi invariata la classifica che vede ancora la compagine veliterna ad un solo punto dai romani. Domenica altra trasferta pericolosa che attende i rossoneri, quella contro il Grottaferrata. Il Real Velletri deve subito dimenticare la sconfitta subita contro i pometini e preparare bene la gara contro i cugini castellani per poter dire ancora la sua in questo campionato. 


Airone Ardea: Goletti, Amici, Vallesi, Ciccolini, Bilancini, Innoccenzi, Seferi(26’st Sammarco), Marrocco(24’st Torri), Feola(36’st Cataffo), Oliva, Cipoletta. A disp.: Rotaioli, Mancini, Vallesi, De Carolis. All. Salotti 
FC Real Velletri: Rovitelli, Hassini, Del Ferraro, Liberti, Marini, Bologna, Candidi(9’st Rainone), Cerci F., Lisi, Del Prete(24’st Francucci), Picilli(9’st D’Agapiti). A Disp.: Garbujo, Cerci S. All. Sambucci 
Arbitro: Nobili di Cassino 
Marcatori: 37’pt (rig.)– 18’st (rig.) Feola(A) Espulso al 17’st Rovitelli(R) per fallo da ultimo uomo.