lunedì 6 febbraio 2017

Quindici lauree per un guinnes invidiabile: Luciano Baietti dottore in Scienze Turistiche

Il recordman della cultura arriva a quota 15. E’ questo il numero delle lauree che hanno permesso al professor Luciano Baietti di entrare ufficialmente nel Guinness World Record per un primato mondiale.


VELLETRI - Il veliterno, settant’anni appena compiuti, continua a colpire a spada tratta con l’arma della volontà in un’Italia dove piangersi addosso sembra sempre più facile. Il 15esimo titolo accademico del prof. (Laurea in Scienze Turistiche”) è stato conseguito lo scorso primo febbraio a Napoli, presso il Complesso Monumentale di Santa Chiara.
Tesi di laurea del professore, sotto la supervisione della docente Ada Manfreda, è stata “Ponte Galeria ovvero un caso simbolo per una retrospettiva sui centri di prima accoglienza”, elaborato che prende le mosse da un’importante esperienza di vita di Luciano Baietti, ovvero la direzione del centro di Ponte Galeria nel 1998.
“La vera sfida per me” - ha spiegato il prof. anche in sede di discussione di tesi -  “dopo aver conseguito 14 lauree in maniera “tradizionale”, è stata quella di misurarmi con le tecnologie telematiche, un mondo che per la mia generazione potrebbe apparire del tutto nuovo”. Sposato e con un figlio di 22 anni, Luciano non ha smesso neanche per un momento di credere nei suoi sogni e quest’ultimo traguardo è un ulteriore esempio di come il termine “arrendersi” non faccia parte del suo vocabolario. Sincere congratulazioni al 15 volte “dottore” Luciano Baietti, dunque, a cui si associa l’augurio per ulteriori e ancora più floride soddisfazioni.