menù



Sponsor


giovedì 19 gennaio 2017

Ultima settimana prima dell'inizio della Serie A2 per la F&D Fortitudo Domus Pinsa

Ultima settimana prima dell'inizio del campionato Nazionale di A2 femminile 2016-17 che si è conclusa con un proficuo “common training” con la NGM Firenze pallanuoto per le ragazze di mister Di Zazzo. 


VELLETRI - Una domenica impegnativa per saggiare lo stato attuale di forma del team gialloblu e per verificare lo stato di inserimento delle ultime arrivate, una su tutte, la nazionale Thailandese Sathitanon. E l’allenamento con la squadra toscana ha dato ampi segnali positivi per tutto il gruppo targato F&D Fortitudo Domus Pinsa.
A tracciare un bilancio della giornata è il presidente del sodalizio veliterno Francesco Perillo: “Le ragazze hanno voglia di iniziare questa nuova stagione e hanno tutte per ogni motivo importanti motivazioni. Noi siamo certi di aver allestito una rosa competitiva e l’allenamento di domenica ha confermato le nostre aspettative. Al di là del risultato finale dell’amichevole con la NGM, quello che conta è aver visto un team atleticamente in palla e psicologicamente carico all’inizio della stagione. Non facciamo proclami ma puntiamo a raggiungere la quota salvezza nel minor tempo possibile per poi guardare con serenità al futuro”. La prima giornata vedrà impegnato il team veliterno subito in un campo difficilissimo quale quello di Ancona, dove ad attendere le Laziali ci sarà la Vela Nuoto Ancona che è una delle serie candidate al raggiungimento dei play-off promozione e che annovera tra le sue fila due delle ragazze che hanno conquistato la medaglia di bronzo ai recenti mondiali Juniores di Auckland. Quegli stessi mondiali che Beatrice Clementi ha mancato per un soffio. Ci sarà da battagliare quindi e il punteggio di questa prima gara sarà già un dato importante per valutare l’effettiva competitività del team di Di Zazzo.