Sponsor

Le migliori attività commerciali e non solo di Velletri e dintorni:




martedì 17 gennaio 2017

Real Velletri, vittoria e ritorno in vetta: espugnato il campo del Real Tuscolano

Il Real Velletri esce corsaro dal terreno del Moscarelli ed in zona cesarini conquista tre punti importanti che gli permettono di riprendersi la scena del campionato di prima categoria. 

di Rosario Castiglione


ROMA - Gara comunque sofferta, con il doppio vantaggio iniziale poi vanificato nella ripresa e riacciuffato nel finale. Al termine della gara un po’ di nervosismo e qualche tafferuglio.

La cronaca: al quarto i romani potrebbero passare ma dopo un batti e ribatti in area il tiro finale di Della Ciana, viene respinto da Lazzari sulla linea. La partita scorre senza tanti sussulti per poi arrivare al trentaquattresimo dove sugli sviluppi di un calcio di punizione di Del Prete, Francucci incorna bene la sfera costringendo il portiere Marcattili ad una prodigiosa respinta, ma il coriaceo capitano Marini non si lascia sfuggire l’occasione e ribatte in rete.
Cinque minuti dopo il raddoppio del Real Velletri. Angolo di Lisi, raccoglie Francucci che fa partire un missile che si insacca in rete dopo aver colpito la traversa interna. Rischia l’undici di mister Sambucci all’ultimo giro di orologio ma il calcio d’angolo battuto da Martinelli trova la deviazione di Scarpetti e il suo tiro esce fuori di pochissimo. Nella ripresa i locali ci mettono più agonismo, ed all’undicesimo con Antonini fanno timbrare il cartellino a Rovitelli, che para. Non sbagliano però al ventiquattresimo quando su un angolo del solito Martinelli trovano la deviazione in rete con Perrotta che accorcia le distanze. Il Real Velletri amministra il risultato, ma al quarantesimo deve capitolare. Tiro di Martinelli dal limite, palla che lambisce il palo, Hassini ingenuamente allontana la sfera con la mano e l’arbitro è costretto ad ammonire il giocatore ed a fischiare la massima punizione. Dagli undici metri Antonini non sbaglia portando l’equilibrio in campo. Ma nei minuti di recupero Del Prete fa uscire fuori dal suo cilindro magico un tiro dal limite che va a togliere le ragnatele dall’incrocio dei pali portando nel pallottoliere rossonero tre punti importantissimi che in virtù del pareggio casalingo del Colle Oppio valgono la vetta. Ora il Real Velletri deve approfittare per fare bottino pieno nelle due gare casalinghe, la prima domenica contro la Nuova Virtus e la prossima contro la Nuova Castelli Romani. Squadre alla portata dei Veliterni.


Acc. R.Tuscolano: Marcattili, Perrotta, Giannini, Della Ciana(38’st Loglisci), Scarpetti, Petruzzi, Khallaf, Antonini, Cottani, Martinelli(30’st Nguma), Padovani. A disp.: Loreni, Caridi, Cordella, Antonini, D’Incoronato. All. Ciculi 


FC Real Velletri: Rovitelli, Lazzari, Candidi, Bologna(24’st Cerci S.), Marini, Hassini, Rainone(34’st Picilli), Lisi, Francucci(14’st D’Agapiti), Del Prete, Cellucci. A Disp.: Orlandi, Monti, Garbujo, Cerci F.  All. Sambucci. 

Arbitro: Damiani di  Frosinone 

Marcatori: 34’pt Marini(R), 39’pt Francucci(R), 24’st Perrotta(T), 40’st Antonini(T) rig., 48’st Del Prete(R).