sabato 21 gennaio 2017

Oggi e domani le Stimmate aperte al pubblico: un'occasione per conoscere i segreti di Velletri

L'area archeologica continua ad essere aperta con le visite guidate a cura del GAV, Gruppo Archeologico Veliterno.

VELLETRI - Sabato 21 e domenica 22 gennaio, oggi e domani, sarà possibile visitare - per chi non lo avesse ancora fatto - l'Area Archeologia delle Stimmate, "la stratigrafia della città".
Grazie all'encomiabile lavoro volontario del Gruppo Archeologico Veliterno, i cittadini potranno accedere - dalle ore 10.00 alle ore 12.30 e dalle 16.30 alle 18.30 - all'area recentemente riaperta, che tra l'altro sarà presto interessata da nuovi scavi per approfondire le indagini archeologiche. L'ingresso è consentito fino a trenta minuti prima della chiusura. L'invito ai cittadini veliterni (e non) è quello di fare la visita, perché il sito ne vale davvero la pena. L'appello all'amministrazione comunale, invece, è quello di provvedere quanto prima ad una segnaletica stradale che orienti eventuali turisti a giungere presso l'Area Archeologica, magari studiando ed indicando un percorso preferenziale da Piazza Garibaldi, crocevia cittadino, fino all'ingresso del sito. Velletri non è di certo città piccola o semplice in cui orientarsi, per cui è bene guidare e prendere per mano i turisti, soprattutto se poi il punto di approdo è un luogo suggestivo, ricco e importante come le Stimmate.